Il futuro e i polimeri. Ad Assago il congresso delle materie plastiche

A cura di:

Giunto all’undicesima edizione, il Congresso della TMP – Associazione Italiana Tecnici Materie Plastiche – presenterà quest’anno i recenti progressi e gli orientamenti futuri dei più importanti settori applicativi in cui i materiali polimerici giocano un ruolo ormai fondamentale.
Trattando temi come il design e l’innovazione dei materiali e delle tecnologie di trasformazione, ai partecipanti verrà offerta una panoramica di forte valenza innovativa delle applicazioni sviluppate per l’industria automobilistica, elettrica ed elettronica, medicale e dello sport, del tempo libero.
Il congresso si terrà mercoledì 26 ottobre presso il Centro Congressi Milanofiori ad Assago.
Puntando i riflettori su temi come il design automobilistico, un campo in cui l’eccellenza dei progettisti italiani è stata recentemente riconosciuta da Bill Gates, il fondatore di Microsoft, autorevoli personalità dell’industria automobilistica italiana delineeranno le tecnologie del futuro di un comparto che, per soddisfare e anticipare le esigenze degli utenti nei suoi complessi termini di qualità, affidabilità e costi, sta sostenendo in misura sempre maggiore lo sviluppo di nuove classi di materiali polimerici e l’affinamento delle loro tecniche produttive con le adeguate considerazioni sulle esigenze di eco-sostenibilità.
Nella disamina degli altri settori, gli elettrodomestici consentiranno di dimostrare che i miglioramenti nelle prestazioni strutturali e termiche di termoplastici, tra cui le poliammidi aromatiche, stanno ampliando il campo delle applicazioni di manufatti stampati in aree riservate sinora a materiali e tecnologie tradizionali molto più costose e penalizzanti sotto diverse angolazioni.
Analoga attenzione sarà dedicata ai settori elettrico, elettronico e ottico, in cui gli esperti dimostreranno che la continua “evoluzione-rivoluzione” causata dalle loro incessanti innovazioni non permette di considerarli domini ben acquisiti dei correnti materiali plastici e delle loro classiche modalità produttive.
Nello sport e il tempo libero, il focus sarà centrato su particolari polimeri e loro accoppiamenti che hanno permesso di elevare le prestazioni alle recenti Olimpiadi.
Il Congresso intende passare in rassegna anche i nuovi contributi dei polimeri in medicina, chirurgia, realizzazione di protesi e odontotecnica con anticipazioni di sviluppi futuri. Naturalmente saranno coinvolti anche i principali attori della chimica e produttori di polimeri che indicheranno le prospettive, gli sviluppi e le strategie sul futuro delle materie plastiche.

Per informazioni:
Segreteria Organizzativa Senaf
via Eritrea 21/A
20157 Milano
tel. 02 332039210
fax 02 39005289
e-mail: [email protected]