Cersaie 2022: un’anteprima delle soluzioni in attesa dell’apertura

Manca sempre meno all’inaugurazione dell’edizione 2022 di Cersaie e nell’attesa dell’apertura di questo evento di punta dedicato al mondo del design delle superfici, dell’arredo del bagno e delle finiture per lo spazio architettonico vi sveliamo in anteprima alcune delle soluzioni che arricchiranno il Salone e che non potete assolutamente perdere!

Cersaie

Cersaie 2022: un'anteprima delle soluzioni in attesa dell'aperturaIndice:

Anche quest’anno Cersaie ci regalerà, a partire da lunedì 26 settembre, 5 giornate ricche e stimolanti ospitando stand all’interno dei quali aziende provenienti da tutto il mondo offriranno ai visitatori la possibilità di toccare con mano novità e tendenze nel campo delle superfici, dell’arredo bagno e delle finiture.

Un’edizione che si prepara a registrare un grande successo con 624 espositori provenienti da 26 nazioni e un ricco programma di iniziative al servizio degli operatori del mondo delle costruzioni, dell’architettura, dell’interior design e del contract.

A Cersaie 2022 tra ceramica e design

La ceramica rappresenta un materiale estremamente versatile, capace di sposare perfettamente tutti gli stili indoor e outdoor valorizzando gli spazi della casa. Una caratteristica che potrà essere apprezzata nell’ambito della fiera grazie alla molteplicità di spazi espositivi che mostreranno le ultime tendenze del design contraddistinte da colori vividi e atmosfera avvolgente.

Nello specifico Cersaie offre la possibilità di apprezzare da vicino le caratteristiche più variegate della ceramica quali forme, spessori, formati, superfici, finiture, colori e decori, applicazioni e schemi di posa, abbracciando tutte le novità del settore.

A tale proposito Cersaie 2022 include la Città della Posa, uno spazio esclusivamente dedicato alle tecniche di posa per progettisti e posatori all’interno del quale è possibile soddisfare anche esigenze e curiosità di natura legale grazie alla presenza di un’associazione dedicata.

A proposito di arredo bagno e sanitari

Comfort, innovazione e funzionalità sono al centro della progettazione del bagno ideale, spazio della casa che ha assunto un’importanza crescente nel corso del tempo e nel quale è sempre più importante raggiungere un altro livello di benessere.

Cersaie è il posto giusto per scoprire le soluzioni adatte a soddisfare queste esigenze esaltando i valori di estetica, praticità e sostenibilità.

Quali sono, quindi, le tendenze del 20220 per l’arredo bagno? Prevalgono senza dubbio materiali realizzati dal riciclo delle materie prime e che concorrano a una riduzione della produzione di CO2 a beneficio dell’ambiente.

Tra i migliori materiali in termini di sostenibilità sul podio si posiziona la ceramica, scelta di punta nella produzione dei sanitari grazie alla sua versatilità e all’elevata durabilità.

Per quanto riguarda gli stili non mancheranno proposte di bagni vintage o retrò, con un’esaltazione delle curve dell’Art Nouveau e delle geometrie pulite, e di soluzioni in stile liberty che accompagneranno elementi moderni e tecnologie attuali.

Sempre nell’ottica della sostenibilità, in particola modo dopo la situazione di siccità che ha caratterizzato gli ultimi mesi, verrà dato risalto al tema del risparmio idrico con soluzioni per la rubinetteria altamente innovative.

Un’anteprima delle proposte presenti a Cersaie 2022

Ceramiche Keope

Ceramiche Keope esporrà a Cersaie 2022 importanti novità tra cui Percorsi Frame, la collezione che va ad arricchire la famiglia di effetti pietra della serie Percorsi e che sfuma i confini tra indoor e outdoor attraverso una straordinaria varietà di grafismi, finiture e spessori.Percorsi FramePercorsi Frame si veste di strutture marcate che evidenziano i cambi di tono per le superfici outdoor e individua superfici più lisce dedicate all’indoor, declinandosi in cinque varianti di colore che esplorano in particolare le sfumature del grigio e del nocciola.

Grazie alla natura estremamente duttile di Percorsi Frame e all’impiego di pietre ricercate la superficie si presta per rivestire affascinanti spazi wellness, in conformità agli opportuni principi di igiene e sicurezza.

Progress Profiles

Dal connubio tra funzionalità e design nascono le soluzioni Progress Profiles per la doccia walk-in, perfette per completare con stile l’ambiente bagno e creare la giusta pendenza per far defluire l’acqua nel modo corretto.PROSHOWER nella versione BASE LSarà possibile scoprire ben 21 sistemi messi a punto e brevettati da Progress Profiles in occasione di Cersaie 2022. Tra questi spiccherà la novità per la fiera: PROSHOWER BASE L PRO, la nuova canalina di raccolta delle acque in acciaio inox con sifone orientabile a 360° e facilmente ispezionabile.

Una soluzione funzionale che spicca anche per l’installazione semplificata grazie alla membrana impermeabilizzante PROFOIL PRO in polietilene elasticizzato.

Arbi Arredobagno

Arbi Arredobagno sarà a Cersaie per presentare una molteplicità di soluzioni dedicate al bagno e una novità, punta di diamante dei box doccia Ibra Showers: stiamo parlando di Icon, la cui caratteristica è il vetro con spessore di 8 mm.Box doccia Icon con porta a battenteLinee pulite e selezione ricercata di finiture rendono il box doccia Icon una soluzione suggestiva ed estremamente elegante, realizzabile ad angolo, a parete o a nicchia con soluzioni walk-in, a porte battenti o scorrevoli di diverse misure.

Ad arricchire nel dettaglio il box doccia la maniglia Beak di serie, fissata sul profilo in alluminio, o l’alternativa Ti saldata direttamente sul vetro.

Duka

Duka porta a Cersaie 2022 la nuova proposta Colour Up Your Life, le cabine doccia delle linee natura 4000 e libero 4000 che rendono colorato l’ambiente bagno donando uno stile ancora più contemporaneo.Cabina doccia nella variante Colour Up Your LifeLe cabine doccia nella variante Colour Up Your Life sono tecnologiche, funzionali, sicure e belle e reinterpretano il concetto di benessere generando un comfort anche visivo. Profili, maniglie, cerniere: ogni dettaglio si trasforma in un elemento decorativo e le nuove e brillanti finiture metalliche trasformano il bagno in uno spazio contemporaneo e suggestivo.

Il risultato? Un ambiente bagno unico ed emozionale.

RAK Ceramics

RAK Ceramics sarà a Cersaie con tante soluzioni per il mondo della ceramica tra cui la nuova collezione sostenibile di grandi lastre di porcellanato ceramico per pavimento e rivestimento Metamorfosi, una linea il cui stile ricorda la carta da parati nei toni dell’azzurro cielo.RAK CeramicsMetamorfosi inaugura un nuovo percorso creativo che sottolinea le mutevoli capacità di progettazione dell’azienda, unendo le prestazioni e la matericità delle lastre in gres porcellanato spatolato effetto resina alle colorazioni e ai decori vivaci dell’effetto “wallpaper”.

Colavene

ColaveneColavene, realtà di spicco nella produzione di mobili componibili per il bagno e la lavanderia, porta a Cersaie le tendenze bagno 2023 presso lo stand firmato Farinatti Design con proposte innovative nel campo della ceramica sanitaria come Camaleo, il lavabo dalle forme squadrate e rigorose, e grandi classici come Tina e Wynn, lavabi lavatoi dalla spiccata funzionalità.


Non potrai essere a Cersaie? Scopri tutte le novità seguendoci sulla nostra pagina Instagram!