Si rinnova l’appuntamento con MADE expo

A cura di:

Il polo fieristico di Milano-Rho ospita, dal 4 al 7 febbraio 2009, la seconda edizione di Made expo, manifestazione dedicata al mondo del progetto e dell’edilizia ideata da Made Eventi srl e promossa da Federlegno-Arredo srl e Uncsaal.
La sede di Milano si conferma come scelta strategica anche in vista dell’Expo 2015. MADE expo, infatti, si candida fra i partner di Milano Expo 2015 nell’impegnativa sfida di ridisegnare il tessuto urbano del capoluogo lombardo attraverso le grandi opere, che vedranno coinvolti da un lato prestigiosi architetti internazionali e dall’altro istituzioni e gruppi privati, che stanno investendo per ridare a Milano e all’Italia vitalità urbanistica ed economica. Gli organizzatori intendono inoltre collaborare con le istituzioni per rendere ancora più efficienti i servizi offerti e migliorare la macchina organizzativa.
MADE expo 2008 è il punto di incontro tra il mondo del progetto e quello delle costruzioni e promuove la sinergia tra tutti i comparti della filiera per sviluppare l’innovazione e la ricerca. Confermata la formula espositiva della Federazione di Saloni, che offre una panoramica completa del settore mantenendo le specificità delle differenti realtà produttive. Tra le altre proposte, si conferma anche quest’anno l’appuntamento con Europolis, il salone della piscina, dell’impiantistica sportiva, del fitness e dell’arredo urbano, e si rinnova l’interesse ai temi legati all’ambiente e al risparmio energetico.
Grande attenzione quindi al design e alla cultura del progetto, che è incipit e ossatura di tutta la filiera edile, ma anche ai materiali e alle migliori soluzioni tecnologiche, che riescono a dare forma ai progetti più ambiziosi.
MADE expo dedica un’area espositiva al settore del legno strutturale con l’obiettivo di favorirne lo sviluppo e la visibilità.
Saranno presenti a MADE expo gli operatori legati alla produzione del legno strutturale, dei serramenti e delle finiture di interni e le aziende specializzate nella produzione di strutture e case in legno.
Ad arricchire l’offerta della manifestazione sono inoltre in programma eventi culturali, giornate di convegni e workshop rivolti a progettisti, imprese, operatori specializzati, stampa e centri di formazione. Tra gli appuntamenti, riconfermati Assolegno LAB, uno spazio multimediale per iniziative e workshop dedicati agli aspetti più tecnici della produzione del legno, e la seconda edizione del campionato per posatori di pavimenti di legno organizzato da AIPPL, l’Associazione Italiana Posatori Pavimenti di Legno aderente a Edilegno/Federlegno-Arredo, che vuole estendere quest’anno la partecipazione alle scuole di posa europee, in particolare austriache e tedesche.
E’ in fase avanzata di organizzazione un grande convegno mondiale dedicato al tema dell’innovazione. In fase di pubblicazione anche il bando di concorso per giovani architetti under 30. Il concorso “IstantHouse”, organizzato da Federlegno-Arredo per MADE eventi in collaborazione con il Politecnico di Milano e la Regione Lombardia, premierà i migliori progetti di singole unità abitative ideati per l’accoglienza temporanea dei giovani in occasione dell’Expo 2015, compatibili con l’ambiente e il territorio.

Sul versante degli espositori, gli organizzatori hanno grandi aspettative, considerato che l’80% delle aziende espositrici nel 2008 ha confermato la propria partecipazione.
L’obiettivo di MADE expo 2009 è l’apertura ai mercati internazionali, che offra all’intera filiera del progetto e delle costruzioni un’interessante opportunità di sviluppo, tenuto conto del momento di incertezza del settore sul fronte interno.

Per ulteriori informazioni
www.madeexpo.it