Premio Archés 2008: vince uno studio di Milano

A cura di:

Lo studio De Amicis e Porfiristudio di Milano si è aggiudicato la terza edizione del Premio Archés 2008, riconoscimento biennale di architettura rivolto ai progettisti sotto i 40 anni. Oggetto del lavoro primo classificato un edificio destinato a ospitare gli uffici milanesi del gruppo Value Partners. La cerimonia di premiazione si è svolta presso la Triennale, nel corso di una giornata interamente dedicata all’architettura.
La giuria, che ha valutato la produzione di 77 architetti, ha scelto il progetto dello studio De Amicis e Porfiristudio “per la coerenza, il rigore progettuale e la qualità dell’architettura”, sottolineando come l’edificio, sebbene “articolato e variegato nelle soluzioni”, mantenga “una sua unità e integrità compositiva”. Al vincitore vengono assegnati 10 mila euro, cui si aggiunge la pubblicazione del lavoro sulla rivista Area.
Il secondo posto è andato a AND Studio – Engineering Contracting di Pisa per il progetto della casa unifamiliare Villa Tia di Bientina, costruita nella città toscana. Terza piazza in condivisione per SPSK+ Studio di architettura e di ingegneria di Roma per l’ampliamento della Facoltà di Scienze Umanistiche dell’università La Sapienza e per lo studio RWS Architetti associati di Padova con il progetto del nuovo edificio direzionale e produttivo Ar.Te. di Padova.

Fonte APCOM