Milano terza tappa del tour di Made Expo per coinvolgere professionisti locali

A cura di:

Si tiene a Milano il 10 marzo 2011 la terza tappa di “MADE expo in tour”, appuntamento voluto da MADE expo in collaborazione con Sinergie Moderne Network per coinvolgere i professionisti e le realtà attivi sul territorio. L’incontro avrà luogo alle 14.30 presso la sala Madrid del nhow Milano Hotel di via Tortona 35.

“Prestazioni e design negli ambienti interni dell’abitare contemporaneo: i materiali di finitura” è il tema dell’appuntamento milanese, con approfondimenti sui materiali e le nuove superfici.

Dopo il saluto istituzionale del presidente di MADE expo Andrea Negri e dell’amministratore delegato di FederlegnoArredo Giovanni De Ponti, il direttore di City Project Fiore Ivan De Lettera modera la conferenza a cui intervengono Arturo Dell’Acqua Bellavitis, Preside della Scuola del Design Politecnico di Milano nonché Presidente di Triennale Design Museum; Stefano Boeri, Direttore di Abitare; Aldo Cingolani, Direttore Generale di Giugiaro Architettura; Aldo Colonetti, Direttore scientifico IED e Direttore di Ottagono; Luca Mastroiacovo della Cooperativa Ceramica d’Imola; Lorenzo Onofri, di Stile Pavimenti Legno.

L’incontro milanese segue due appuntamenti organizzati a Bari e a Padova, che hanno registrato una forte affluenza di professionisti interessati a cogliere un’importante occasione di aggiornamento e visibilità. L’iniziativa testimonia la continuità d’intervento di MADE expo, principale manifestazione fieristica internazionale dedicata al mondo del progetto e delle costruzioni, capace di coniugare momenti di dibattito e approfondimenti tecnici più specificatamente orientati alle ultime novità dei materiali.

Il progetto “MADE expo in tour”, si articola intorno a tematiche preparatorie alla manifestazione che si terrà a Milano dal 5 all’8 ottobre 2011, punto di riferimento per gli esperti del settore.

Il dibattito è a iscrizione gratuita ma obbligatoria tramite l’apposito sito web www.ilConvegno.org/MILANO.

Le prossime tappe affronteranno altri tre temi rilevanti del costruire contemporaneo: l’involucro edilizio (Bologna, 5 aprile), i software e la progettazione (Napoli, 12 maggio), la riqualificazione, il recupero e il consolidamento strutturale (Roma, 8 giugno).