Klimahouse prende il via

A cura di:

Va in scena da oggi a Domenica 29 gennaio la settima edizione di KLIMAHOUSE, fiera internazionale nell’ambito dell’efficienza energetica e dell’edilizia sostenibile.
In mostra oltre 400 espositori, accuratamente selezionati da una giuria di qualità composta da esperti CasaClima, ma anche un evento aperto al territorio e ai cittadini interessati alle tematiche legate al risparmio energetico. A integrazione degli innumerevoli eventi presentati nei padiglioni della fiera, KLIMAHOUSE propone ‘City Parcours’, un’estensione del programma collaterale della manifestazione in quattro palazzi storici del capoluogo altoatesino che ospitano eventi, mostre, visite guidate: la Camera di Commercio di Bolzano (CasaClima A+) con una Mostra sulle aziende premiate Klimahouse Trend organizzata in collaborazione con il Gruppo 24 Ore, il Museion (CasaClima B nuovo edificio) con una Mostra della Fondazione Architetti, la Libera Università di Bolzano (CasaClima A) con una Mostra dedicata alla partecipazione Italiana al European Solar Decathlon a Madrid e la Provincia Autonoma di Bolzano – Palazzo 11 (CasaClima Gold edificio risanato) con una Mostra sulle CaseClima premiate.
Il collegamento tra il quartiere fieristico e il centro storico di Bolzano è assicurato da un servizio navetta gratuito a garanzia di una mobilità sostenibile.

Tra gli eventi che Fiera Bolzano propone all’interno del proprio quartiere fieristico, il convegno internazionale ‘Costruire con intelligenza’ organizzato in collaborazione con l’Agenzia CasaClima, la mostra collettiva e il convegno di ANIT, i workshop e i seminari di Sinergie Moderne Network e del Gruppo 24 Ore a cui si aggiungono quattordici visite guidate a edifici CasaClima presenti sul territorio.

IL CONGRESSO INTERNAZIONALE
Tra gli appuntamenti più attesi di Klimahouse 2012, il congresso internazionale dell’Agenzia CasaClima ‘Costruire con intelligenza’ che ospita un ampio palco di affermati relatori italiani e nord europei.
Venerdì 27 gennaio i riflettori sono puntati sul mondo della costruzione sostenibile con il key note speaker prof. Manfred Hegger (HHS Planer + Architekten Spa Kassel). Le sue opere riguardanti i sistemi costruttivi alternativi sono state pubblicate su varie riviste e i suoi edifici hanno ricevuto numerose onorificenze tra cui anche quella dell’Unione Internazionale degli Architetti al congresso mondiale a Berlino nel 2002, il premio solare tedesco ed europeo (2006 e 1999) e due volte quello del Solar Decathlon (2007 e 2009) a Washington DC.
La mattina di sabato 28 gennaio si parla, invece, degli aspetti della fisica edile nella progettazione, realizzazione e uso di edifici sostenibili.
Il congresso è in italiano e tedesco e il costo è di 30,00 euro per una giornata e 50,00 euro per le due giornate. Obbligo di registrazione online.

UN’ANTEPRIMA ASSOLUTA DEL SOLAR DECATHLON 2012
In occasione della settima edizione di Klimahouse, Fiera Bolzano riserva a tutti i suoi visitatori un’anteprima assoluta: per la prima volta in Italia e ancor prima della ‘premiere’ spagnola, una sezione del prototipo ‘Med in Italy’ in concorso al Solar Decathlon Europe 2012, in scena a Madrid il prossimo settembre, è in esposizione a Klimahouse 2012.
E’ la prima volta che il nostro Paese partecipa a Solar Decathlon Europe e il prototipo ‘Med in Italy’ in concorso all’edizione 2012 è un concentrato delle migliori competenze e know-how sul fronte dell’edilizia sostenibile e dell’efficienza energetica.

L’ARTIGIANATO DI QUALITÀ DELL’ALTO ADIGE
E’ davvero impossibile realizzare una sopraelevazione in materiale leggero e contestualmente riqualificare energeticamente tutto l‘involucro migliorando le qualità antisismiche dell‘edifico? È così costoso e complicato realizzare ex novo edifici antisismici in classe A belli, sicuri e confortevoli?
Oggi è possibile dare una risposta adeguata a questi interrogativi grazie alla riqualificazione energetica ‘dal vivo’ che, in occasione di Klimahouse 2012, gli artigiani specializzati dell’Alto Adige eseguono applicando diverse tecniche costruttive trasformando una casa in una CasaClima. Su una superficie d’esposizione di 430 m2 e in stretta collaborazione con Fiera Bolzano e l’Agenzia CasaClima, gli artigiani specializzati di APA – Associazione Provinciale dell’Artigianato, infatti, costruiscono quattro parti d’edificio in scala 1:1 in due differenti classi energetiche di CasaClima con laboratori ‘dal vivo’.
In mostra, l’esploso di un edificio “a spicchi” che racchiude le migliori tecnologie per la riqualificazione energetica di una casa. Ognuna delle quattro parti dell’edificio viene ‘trasformata’ tramite un risanamento energetico dallo standard CasaClima B al livello CasaClima Oro nature.
Il visitatore ha, così, la possibilità di osservare e confrontare da vicino le differenti tecniche, chiedere approfondimenti agli artigiani e ai progettisti presenti in loco che hanno realizzato l‘edificio e valutare con le aziende che hanno fornito i materiali le migliori soluzioni applicative.

Per informazioni
www.klimahouse.it