XXIII Compasso d’oro ADI: menzione d’onore al telecomando domotico di BTicino

BTICINO

La cerimonia di premiazione si è tenuta a Roma presso la sede de la Pelanda del MACRO Testaccio alla presenza di autorità politiche e istituzionali, designer e giornalisti in rappresentanza delle più importanti testate italiane e internazionali.
Gli oggetti premiati e segnalati con Menzione d’onore entrano a fare parte della Collezione Storica del Compasso d’oro ADI, decretata nel 2004 “Bene d’interesse nazionale”, e, insieme ai progetti selezionati per le ultime tre edizioni dell’ADI Design Index, rimarranno esposti a La Pelanda sino al 25 settembre prossimo.

Il telecomando BTicino consente all’utilizzatore di attivare, da ogni punto dell’abitazione, le funzioni domotiche installate, dal controllo di luce e suono, al clima, alla sicurezza. Può incorporare una chiave elettronica di sicurezza ed essere utilizzato come portachiavi o appeso al collo, divenendo un oggetto-interfaccia per uso quotidiano.

Caratterizzato da un design minimale e funzionale, è progettato secondo i canoni del “design for all” per essere prodotto in diverse configurazioni.
La variabilità e la flessibilità applicativa hanno suggerito l’uso di molteplici codici di comunicazione: contrasto tattile e cromatico, mapping e forma. Il progetto gestisce il bisogno di differenziazione e di identificazione dei tasti attraverso scelte iconiche che permettono diverse possibilità di decodifica e di associazione. Sui tasti è possibile leggere ad esempio un numero (1,2,3,4) o una figura (punto, linea, triangolo, quadrato). Nella versione con chiave elettronica, un sensibile avvallamento, ne segnala la posizione: avvicinando questa faccia alla serratura, si invia il relativo comando.
L’apertura del guscio, per la sostituzione delle batterie o la manutenzione, si ottiene ruotando sull’asse l’anello portachiavi: un gesto che trasforma il telecomando in un gioco ludico/anti stress.

L’attribuzione della Menzione d’onore al telecomando domotico costituisce un nuovo, ulteriore, riconoscimento alla produzione firmata BTicino, già vincitrice di due edizioni del prestigioso Premio:
• nel 1989 per la serie Living, (design Giuseppe Zecca e Direzione Sviluppo Prodotto Bassani Ticino),
• nel 2001 per il sistema domotico My Home, (sistema a cura della Direzione Sviluppo Prodotti BTicino e singoli componenti disegnati da Giuseppe Zecca).

In passato, BTicino aveva ricevuto altre Menzioni d’onore, l’ultima delle quali nel 2004 per il sistema di installazione e distribuzione verticale Interlink (design Zecca&Zecca e BTicino Design Office).

Tutti i progetti premiati nelle precedenti edizioni sono esposti, a Roma, nella mostra “Unicità d’Italia, Made in Italy e identità nazionale, 1961/2011, cinquant’anni di saper fare italiano raccontati attraverso il premio Compasso d’oro ADI”, che si tiene al Palazzo delle Esposizioni, fino al 25 Settembre, nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Avril Accolla, giovane designer italiana, si è specializzata nel “Design for All”, campo nel quale alterna l’attività di progettazione con la ricerca, la docenza e gli impegni istituzionali (è responsabile della Ricerca per l’Istituto EIDD/DfA Europe e Vicepresidente dell’istituto DfA Italia). Collabora da alcuni anni con BTicino per l’implementazione del Design for All.



Altri articoli riguardanti l'azienda

Altri prodotti dell'azienda

Approfondimenti

Domotica e disabilità

Domotica e disabilità

Nella vita di tutti i giorni siamo abituati, all’interno delle nostre case, a compiere una quantità ...

Progetti

The Number 6

The Number 6

Nel cuore della città di Torino, accanto a Piazza San Carlo, un importante intervento di recupero ...

Focus prodotti

BTICINO produce nelle seguenti categorie