Il punto sui 10.000 tetti fotovoltaici

A cura di:

Sta procedendo la realizzazione del piano 10.000 tetti fotovoltaici varato dal Ministero dell’Ambiente nel 2001; i tempi sono risultati però molto più dilatati di quanto ci si potesse auspicare. Si può già tracciare un primo resoconto di questa importante iniziativa.
Il dato più positivo è certamente quello che i circa 258 milioni di euro di finanziamento statale sono serviti a sensibilizzare sul tema dell’energia pulita, e sul fotovoltaico in particolare.
Alcune perplessità invece nascono sulle modalità di finanziamento, che non hanno consentito di soddisfare gran parte delle richieste pervenute dai privati, e non hanno permesso l’abbattimento dei costi di realizzazione degli impianti fotovoltaici.
A proposito di questo, un modello di riferimento potrebbe essere la modalità di finanziamento pubblico in Germania: non un contributo a fondo perduto agli impianti, ma un contributo all’energia prodotta.
La formula tedesca stimola la concorrenza tra le aziende fornitrici degli impianti fotovoltaici, con abbattimento dei costi anche del 40% rispetto ai 7.500-8.000 euro per KW, attuale riferimento economico per il piano 10.000 tetti fotovoltaici; inoltre rappresenta importante incentivo per il privato, che sta dimostrando notevole sensibilità alla diffusione dell’energia pulita.

Da www.tuttotetto.it