I materiali compositi per il consolidamento strutturale

A cura di:

In occasione di Build Up Expo, Assocompositi, Associazione italiana compositi & affini, organizza, mercoledì 7 febbraio, un seminario di trasferimento tecnologico dal titolo: “I materiali compositi per il consolidamento strutturale”.

Programma:
7 febbraio, dalle 14.30 alle 17.15, Sala Taurus
14.30 Apertura dei lavori: saluto di benvenuto, D. Cazzuffi (CESI)
14.35 Introduzione al convegno, Prof. L. Ascione (Università di Salerno)
14.50 Novità apportate alle NTC e dall’Ord. 3274 per gli edifici esistenti: valutazione della sicurezza e necessità di interventi di consolidamento, Prof. G. Manfredi (Università di Napoli)
15.05 Nuove linee guida italiane sull’utilizzo dei materiali compositi per il consolidamento strutturale, Prof. L. Ascione (Università di Salerno)
15.20 Caratterizzazione e controlli dei materiali compositi per il rinforzo strutturale, Prof. C. Poggi (Politecnico di Milano)
15.35 Le fasi esecutive degli interventi: dalle indagini ai collaudi, Prof. A. Benedetti (Università di Bologna)
COFFEE BREAK
16.00 Consolidamento e adeguamento sismico di elementi in C.A., G. Cersosimo (Interbau)
16:15 Consolidamento e adeguamento sismico di elementi in muratura, G. Morandini ( Mapei )
16.45 Applicazioni speciali dei compositi, A. Grandi (Sika)
17.00 Smart Patch per il monitoraggio strutturale basato sull’integrazione di FRP e sensori in fibra ottica, Paolo Corvaglia (Consorzio CETMA)
17.15 Discussione e chiusura dei lavori

Assocompositi inoltre organizza quotidianamente, in collaborazione con Mapei , Interbau, Sika, Politecnico di Milano e diverse università italiane, seminari tecnici con la presentazione delle ultime novità dei materiali compositi: ricerche sperimentali, Documenti Tecnici CNR, progetti, interventi, e seminari software per il dimensionamento degli FRP.

Per ulteriori informazioni
www.assocompositi.it