Festa dell’Architettura di Roma

A cura di:

Nasce la Festa dell’Architettura di Roma.
Affiancherà il Cinema, la Filosofia, la Letteratura, la Matematica, la Fotografia tra gli appuntamenti culturali che da anni la città propone con successo.
La Festa, che si svolgerà nella primavera 2010, sarà presentata al pubblico e alla stampa il prossimo 28 settembre all’Auditorium-Parco della Musica di Roma.

Sarà l’architetto novantenne Paolo Soleri, con una lezione magistrale, a tenere a battesimo il neonato appuntamento.
Leone d’oro alla carriera alla Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia nel 2000, Soleri da anni teorizza la frugalità e un nuovo equilibrio uomo-natura che è andato sperimentando in prima persona nella vita comunitaria della città di Arcosanti, da lui fondata all’inizio degli Anni Sessanta nel deserto dell’Arizona.
“Abbiamo voluto regalare alla città un momento di riflessione che avesse l’architettura quale protagonista – dice Amedeo Schiattarella, presidente dell’Ordine degli Architetti di Roma – Il nostro obiettivo è promuovere una sensibilità diffusa nei confronti del vivere in città e contribuire a rendere i cittadini consapevoli delle trasformazioni in atto e dell’influenza che l’architettura ha sull’ambiente e sulla vita di tutti noi”.
In questa direzione muove anche la consultazione-happening “Rome. Nome Plurale di Città”, che si terrà il 3 ottobre alla Casa dell’Architettura, una no-stop di interventi (di 10 minuti ciascuno) che vedrà Roma al centro di un dibattito infervorato.
Protagonisti di questa giornata i nomi più illustri dell’architettura, dell’arte, della letteratura e del cinema presenti in città.
In contemporanea con la presentazione della Festa dell’Architettura di Roma, negli spazi dell’Auditorium Arte, si inaugura la mostra collettiva “Luoghi Visionari”, prima tappa di una serie di iniziative che il Laboratorio Architettura Contemporanea, fondato e diretto da Daniela Pastore, realizzerà nella sezione eventi collaterali della Festa.
La mostra, a cura di Camilla Boemio, vedrà riunite le immagini di alcuni tra i grandi maestri della fotografia urbana, da quelle di Gabriele Basilico a quelle di Marco Zanta, Michael Wolf, Maurizio Galimberti, Stefano Graziani.
Sotto l’egida della Festa dell’Architettura figureranno anche i festeggiamenti per i 50 anni dell’In/arch, previsti all’Auditorium il 26 ottobre, in occasione dell’inaugurazione della stagione di Santa Cecilia.

Lunedì 28 settembre 2009 ore 10.00
Sala Sinopoli – Auditorium-Parco della Musica di Roma

Per ulteriori informazioni
www.architettiroma.it