Dialoghi sui tasselli di una città che cambia

A cura di:

L’Urban Center Metropolitano e la Fondazione Ordine degli Architetti PPC della provincia di Torino presentano il settimo incontro del ciclo “Voci di architettura. Dialoghi sui tasselli di una città che cambia”, che dalla metà di aprile sta raccontando e discutendo alcuni interventi appena conclusi, o di prossima realizzazione, a Torino e nell’area metropolitana.
Al centro della conversazione ci sarà la Città universitaria della Conciliazione, un contenitore di molteplici funzioni destinate agli utenti del polo universitario oltre che ai cittadini di Grugliasco.
Nato come modello insediativo, psico-pedagogico e gestionale, è la risposta ad un’esigenza, particolarmente sentita dalle donne, di conciliare la vita professionale e la vita privata. Il complesso include al suo interno un asilo nido, una scuola materna, servizi per il doposcuola, spazi gioco e piccole strutture commerciali.

L’iniziativa prevede alle ore 17.00 una visita guidata con i progettisti per scoprire gli spazi di questo nuovo edificio.
Alle ore 18.00 Massimo Crotti, in rappresentanza del gruppo di progettazione, e Vicky Franzinetti, tra i promotori dell’iniziativa, si confronteranno sul progetto da un punto di vista architettonico e sociale, descrivendo la scommessa, da cui è nato l’edificio, di gestire i tempi della vita e del lavoro in una struttura universitaria; la conversazione si aprirà anche alle prospettive future della Città della Conciliazione, attraverso l’intervento di Stefano Colombi, assessore all’istruzione della Città di Grugliasco. L’incontro sarà moderato da Carlo Olmo.

VOCI DI ARCHITETTURA. Dialoghi sui tasselli di una città che cambia
LA CITTÀ DELLA CONCILIAZIONE DELLA VITA E DEL LAVORO
Giovedì 5 novembre ore 17.00
Città della Conciliazione
Via Fratel Prospero – Grugliasco

Massimo Crotti, Dipradi, Politecnico di Torino
Vicky Franzinetti, già Presidente Comitato Pari Opportunità, Università di Torino
Stefano Colombi, Assessore all’Istruzione della Città di Grugliasco
Modera Carlo Olmo, Direttore Urban Center Metropolitano