Convegno sulle costruzioni in legno lamellare

Rubner Haus
Convegno sulle costruzioni in legno lamellare

Per molti secoli il legno ha rappresentato uno dei principali materiali da costruzione. Trascurato nell’epoca dell‘industrializzazione per fare posto a materiali come l‘acciaio e il cemento armato, che in un certo periodo storico sono stati ritenuti più “adatti” per rispondere a specifiche esigenze di urbanizzazione, negli ultimi decenni il materiale legno è stato ampiamente rivalutato da architetti e progettisti anche per realizzazioni di grandi dimensioni. Grazie ad una ritrovata sensibilità ambientale e ad una costante attività di ricerca scientifica e di sviluppo nell’ambito delle tecnologie costruttive, il legno, infatti, è stato riscoperto come materiale di qualità per ogni esigenza di edilizia industriale, commerciale e residenziale, sia per coperture che per strutture integrali come palazzetti dello sport, centri commerciali, chiese, centri culturali e congressuali, ponti, teatri, stazioni di servizio, strutture ricettive, villaggi turistici e stadi.
Da un punto di vista strutturale il legno lamellare ha prestazioni molto elevate sia in termini di resistenza sia di elasticità: ha quasi la stessa portata dell’acciaio ma un peso notevolmente inferiore ed è caratterizzato da un’ottima resistenza al fuoco. Le costruzioni in legno lamellare assicurano inoltre un’elevata sicurezza antisismica e un’ottima resistenza alle sostanze aggressive. In edilizia, questo materiale consente un elevato livello di prefabbricazione, permette di realizzare strutture con campate di luce elevata, prive di ponti termici, ed è inoltre di grande pregio estetico.
Di questo parleranno i relatori del convegno organizzato per il prossimo 24 maggio a Bari da Rubenr Holzbau, leader europeo nel settore delle costruzioni di grandi opere in legno. Dopo il saluto dell’Ordine degli Ingegneri e dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservaotri della Provincia di Bari è previsto l’intervento dell’Ing. Giambattista De Tommasi, Professore del Politecnico di Bari.
A seguire la presentazione dell’Ing. Giulio Franceschini, Direttore Rubner Holzbau Spa, dal titolo “Progettare con un’azienda leader: dalle grandi strutture all’edilizia residenziale” che offrirà una panoramica sulle nuove frontiere applicative delle costruzioni in legno: dal piano casa alle abitazioni in legno sino al tema di grandissima attualità degli edifici multipiano, ultima sfida nell’ambito della bioarchitettura.
L’Ingegner Dario Curlante, Direttore Tecnico Rubenr Hozbau Sud Spa, focalizzerà il suo intervento sullo stato dell’arte della normativa in materia di antisismica, antincendio e di manutenzione delle costruzioni in legno, mentre l’Architetto Roberto De Santis, Direttore Commerciale Rubner Holzbau Sud Spa, ha il compito di offrire una panoramica delle referenze eccellenti nel settore delle strutture in legno realizzate dall’azienda altatesina nel sud Italia.
Modera il convegno l’Ingegner Simona Tinelli, Tecnico-Commerciale Rubner Holbau Sud Spa.

“IL LEGNO LAMELLARE D’ECCELLENZA NELLE COSTRUZIONI”
Venerdì 24 Maggio 2013 dalle 9.30 alle 13.00
Sala auditorium c/o Archivio di Stato di Bari, via P. Oreste 45
Per accreditarsi al convegno
holzbau.calitri@rubner.com
www.holzbau.rubner.com

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia



Categoria notizia

FIERE, MOSTRE, CONVEGNI, PREMI

Le ultime notizie sull’argomento


Articolo realizzato in collaborazione con...

Rubner Haus

Rubner Haus è un’azienda a conduzione familiare impegnata nella realizzazione di case prefabbricate in legno.Gli alberi utilizzati ...