18° Congresso del Collegio dei Tecnici della industrializzazione Edilizia

A cura di:

L’università degli studi di Brescia ospita tra l’11 e il 13 novembre il 18° Congresso del Collegio dei Tecnici della industrializzazione Edilizia (C.T.E.).
C.T.E. è una associazione che persegue scopi esclusivamente culturali nel campo dell’industrializzazione edilizia ed in particolare nel settore della prefabbricazione. La sua attività, rivolta a tutti gli operatori che partecipano al processo, dai progettisti ai produttori ed agli utenti, si svolge mediante pubblicazioni, conferenze, congressi, concorsi, viaggi di studio, visite tecniche, corsi di perfezionamento ed aggiornamento, raccolta e divulgazione di documentazione tecnica e scientifica.

Alla vita associativa partecipano cinque categorie di soci: i professionisti, utenti dei prodotti della prefabbricazione, i tecnici responsabili del progetto e della produzione dei prefabbricati, i docenti universitari coinvolti primariamente nell’attività di ricerca, le industrie di prefabbricazione, le industrie ausiliarie. La particolarità dell’Associazione è proprio quella di unire le diverse componenti culturali più sensibili allo sviluppo delle tecnologie per i cantieri di oggi.

Ogni due anni viene organizzato il Congresso durante il quale vengono presentate relazioni e memorie che spaziano su temi ampiamente differenziati: dalle ricerche teoriche e sperimentali, alle note tecniche, alle relazioni sullo stato dell’arte e di aggiornamento professionale, ai temi tecnologici, ai rapporti su prove e controlli, ai problemi gestionali e altri temi ancora che riguardano l’industrializzazione edilizia, come la presentazione di nuovi prodotti o di realizzazioni nelle quali si è fatto uso di tecnologia avanzata.
Il Congresso C.T.E. rappresenta dunque per l’edilizia, da molti anni, un punto di incontro veramente unico tra i professionisti, l’industria, le imprese e l’università, un crogiolo di tutte le istanze più avanzate della ricerca e della tecnologia edilizia in Italia e non solo. Il Congresso è l’occasione di più alto profilo proposta da C.T.E., per la divulgazione della cultura tecnica e per la pratica applicazione industriale degli sviluppi scientifici maturati nel settore.

Il programma degli argomenti del 18° Congresso CTE è particolarmente ricco e riconferma il valore che l’appuntamento riveste per l’intero settore.
Tra le altre sono previste due relazioni su invito, tenute dal Prof. Calvi dell’Università di Pavia e dal Prof. Toniolo del Politecnico di Milano, che riguarderanno il piano “Case” adottato dopo Il terremoto d’Abruzzo e l’emergente tecnologia per l’Edilizia Prefabbricata. Durante i lavori si presenteranno anche le attività svolte nell’ambito tecnico per la revisione della Nuova Normativa Tecnica per le Costruzioni (D.M. 14-1-2008). Sempre durante le giornate congressuali si svolgerà una visita al cantiere della metropolitana di Brescia, opera di grande significato sia a livello socio-urbanistico per la città ospitante, sia per le soluzioni costruttive adottate in molteplici contesti di intervento.

Infine, saranno conferiti i premi “Una vita per la Prefabbricazione”, il riconoscimento a “Grandi personalità dell’ingegneria”, il premio C.T.E. alla migliore memoria del Congresso C.T.E. 2008 ed il nuovo premio Assoprem per le tre migliori tesi (di laurea o di dottorato) sulle travi PREM, che assegnerà € 1500 ad ognuno degli studenti vincitori.

Per ulteriori informazioni
www.cte-it.org