Portarredo: da vedere al Saiedue

A cura di:

Al prossimo Saiedue, dal 16 al 20 di marzo a Bologna, Portarredo sarà presente al pad. 28 Stand B81, con L’INVISIBILE, il sistema innovativo di porte e ante a totale filo muro.
L’INVISIBILE è la porta che permette massima versatilità e gestione totale da parte del progettista, vestendosi con qualsiasi tipo di materiale: carta da parati, bordure, gobelin, boiserie, decorazioni.
Si può inoltre tinteggiare dello stesso colore del muro, rendendosi quasi invisibile anche all’ochhio più attento, creando così atmosfere speciali e dal gusto prezioso.
L’INVISIBILE adotta una struttura telaio molto robusta in alluminio estruso che si sostituisce al cassonetto, adattandosi a muri e pareti in cartongesso di spessore diverso.
Portarredo attende tutti i progettisti e gli arredatori d’interni per una dettagliata presentazione sia del Progetto L’INVISIBILE che delle altre sue collezioni.

Bologna, 16/20 marzo
Saiedue

L’azienda
PortArredo nasce in Italia agli inizi degli anni ’80, rivolgendosi ad un mercato alto di gamma, producendo porte con particolari ed esclusivi design e materiali.
Negli anni Novanta, contestualmente ad una crescente differenziazione e personalizzazione del mercato, PortArredo intuisce che le porte devono soddisfare molteplici esigenze e soprattutto avverte la necessità di armonizzare l’elemento-porta con gli ambienti e i diversi stili d’arredo in cui si inserisce.
Dalla collaborazione con architetti e ingegneri nasce il sistema INVISIBILE, allo scopo di proporre configurazioni progettuali personalizzate per soluzioni di architettura in grado di soddisfare funzioni specifiche, gusti differenti, stili di vita diversi.

Per informazioni sui prodotti Portarredo:
www.portarredo.com