Marcatura CE del legno massiccio: assolegno e il consorzio servizi legno-sughero per l’adeguamento alla normativa

A cura di:

È stata prorogata ma dall’1 settembre 2009 sarà obbligatoria in tutta Europa la marcatura CE per i prodotti in legno massiccio a sezione rettangolare per uso strutturale.
Assolegno/Federlegno-Arredo, l’Associazione nazionale industrie prima lavorazione e costruzioni in legno, in collaborazione con il Consorzio Servizi Legno-Sughero, offre assistenza alle aziende per rispondere ai criteri richiesti per l’ottenimento della certificazione, la cui entrata in vigore è stata posticipata di un anno per consentire alle aziende di adeguarsi alla nuova normativa europea.
Secondo le nuove regole, le aziende dovranno formare il personale e garantire il controllo da parte di un supervisore interno, oltre a predisporre un manuale di gestione e acquisire tutti gli strumenti necessari al controllo del legno.
Assolegno e il Consorzio Servizi Legno-Sughero, per aiutare le aziende a velocizzare le procedure, cureranno direttamente tutta l’attività di segreteria e di verifica dei documenti che l’azienda è tenuta a produrre per ottenere la marcatura. Verranno proposti servizi suddivisi in due fasi, la prima dedicata alla formazione generale sulla nuova normativa UNI EN 14081 e la seconda al supporto tecnico alle aziende per l’ottenimento della marcatura CE. 
Per approfondire la tematica, sono in programma incontri sulla marcatura CE rivolti ai titolari delle aziende e ai loro incaricati. Il primo, che si è svolto a Milano il 27 maggio nella sede milanese di Federlegno-Arredo, sarà seguito dai successivi appuntamenti del 10 giugno a Bolzano, presso l’Assoimprenditori Alto Adige, e del 19 giugno e del 18 settembre a Milano, presso Federlegno-Arredo.
Durante gli incontri, la partecipazione ai quali è obbligatoria per usufruire del supporto tecnico in azienda, saranno approfonditi i vari aspetti della normativa e verrà consegnata e illustrata la guida per la compilazione del manuale interno di gestione del controllo di produzione in fabbrica (FPC).
Una volta terminata la formazione, una società incaricata dal Consorzio Servizi Legno-Sughero si recherà gratuitamente nelle aziende per una verifica complessiva in vista della Visita Iniziale dell’Organismo Notificato per il rilascio della marcatura CE.
L’organismo ha il compito di accertare le competenze e l’operato del supervisore e del personale incaricato di classificare il legno strutturale; dovrà inoltre verificare l’esistenza del manuale interno di gestione del controllo di produzione in fabbrica (FPC) e la presenza degli strumenti idonei alla classificazione.