Convegno sui cedimenti del terreno

A cura di:

“I cedimenti del terreno nel già costruito: valutazione e soluzioni” è il tema del convegno che si terrà a Bergamo il 12 settembre.
Le problematiche inerenti il consolidamento del terreno nel già costruito assumono in Italia rilevanza sempre maggiore; il mondo della geotecnica infatti è stato a lungo predominato da tecnologie che, pur in grado di offrire una soluzione, risultavano essere piuttosto invasive. Solo da pochi anni sono state ideate e proposte tecnologie efficaci ma attuabili senza dover ricorrere a tali sistemi.
Proprio queste tematiche tratterà il convegno che si terrà a partire dalle 15.00 nella Sala degli Angeli del Conventino.
A seguito del saluto di benvenuto del Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Bergamo, interverranno il Prof. Giovanni Plizzari dell’Università di Bergamo che parlerà della valutazione del quadro fessurativo e del rischio di crollo nei dissesti statici; il Prof. Marco Favaretti dell’Università di Padova che esaminerà le cause dei cedimenti differenziali dei terreni di fondazione; l’Ing. Gianluca Vinco dell’Ufficio Tecnico Uretek che spiegherà il metodo Uretek Deep Injections per il consolidamento del sedime di fondazione; il tecnico Alberto Salvagnin che mostrerà alcune esperienze applicative.
IL convegno si concluderà nel tardo pomeriggio con il relativo dibattito.

L’incontro è promosso dall’Ordine degli Ingegneri di Bergamo e dal Collegio dei Geometri di Bergamo, in collaborazione con il Dipartimento di progettazione e tecnologie dell’Università degli Studi di Bergamo e con l’azienda Uretek.