Abbazia di San Clemente a Casauria

A cura di:

Il World Monuments Fund Europe e la Fondazione Pescarabruzzo mercoledì 1 luglio alle ore 12.30 presso la Ex Chiesa di Santa Marta al Collegio Romano, in piazza del Collegio Romano 5 a Roma, presentano il progetto di recupero architettonico e artistico della Abbazia di San Clemente a Casauria (PE) gravemente danneggiata dal recente sisma in Abruzzo.
A illustrare il progetto interverranno Monsieur Bertrand du Vignaud, presidente del World Monuments Fund Europe e il presidente della Fondazione Pescarabruzzo, professore Nicola Mattoscio.
Il progetto, individuato dal World Monuments Fund Europe, interviene attraverso il programma “Robert W. Wilson Challenge to Conserve Our Heritage".
La donazione del WMF è stata raddoppiata dalla Fondazione Pescaraabruzzo.
Le due Fondazioni private, WMF e Fondazione Pescarabruzzo, sono impegnate a totale copertura del costo dell'intervento di restauro con la comune volontà di contribuire concretamente al recupero del patrimonio storico del territorio abruzzese, così duramente colpito dal terremoto.
L'importanza del progetto verrà illustrata dall'architetto-ingegnere, Luciano Marchetti, vicecommissario della protezione civile per il recupero dei beni storici culturali dell'Abruzzo rimasti danneggiati dal terremoto.
Alla presentazione del progetto interverrà il Signor Ministro per i Beni e le Attività Culturali, senatore Sandro Bondi.