SCUOLE SICURE significa SCUOLE ACCESSIBILI

SCUOLE SICURE significa SCUOLE ACCESSIBILI

Non esiste riqualificazione dell’edilizia scolastica senza una particolare attenzione per l’abbattimento delle barriere architettoniche, ed è in questa direzione che va l’azione di Governo.
Le più recenti linee di finanziamento prevedono e incentivano, oltre alla messa in sicurezza e all’adeguamento delle scuole alla normativa esistente in materia di inclusione degli alunni diversamente abili, anche la costruzione di nuovi istituti.
Edifici  completamente accessibili. E così, ad esempio, dai 300 milioni della Legge sulla Buona Scuola per la realizzazione di edifici innovativi, nasceranno circa 60 scuole a totale accessibilità.
Il decreto mutui, che stanzia 905 milioni di euro sotto forma di mutui a totale carico dello Stato, prevede un 25% di nuove costruzioni, totalmente inclusive.
Per quanto riguarda l’azione di rinnovamento iniziata nel 2014, grazie allo sblocco del Patto di Stabilità, sono stati investiti 344 milioni di euro da Comuni, Province e Città Metropolitane per finanziare 926 cantieri. Di questi, il 30% riguarda la costruzione di scuole accessibili e a barriere architettoniche zero, fermo restando che molti lavori di messa in sicurezza e adeguamento di strutture già esistenti attivati da Nord a Sud contemplano anche l’abbattimento delle barriere architettoniche.

SCUOLE SICURE significa SCUOLE ACCESSIBILI
SCUOLE SICURE significa SCUOLE ACCESSIBILI 2