Illuminare il sacro

A cura di:

L'illuminazione artificiale delle chiese antiche e di quelle moderne e contemporanee costituisce un tema affascinante e molto impegnativo.
Le esigenze liturgiche da una parte e le nuove tecnologie dall'altra pongono ai progettisti grandi sfide, che divengono anche preziose opportunità, purché le si sappia cogliere in tutta la loro ricchezza e valore.
Un luogo di culto, nella rinnovata attenzione posta dalla Riforma del Concilio Vaticano II, si caratterizza in primis per le celebrazioni liturgiche che in essa si svolgono, a partire dall'Eucaristia fino ai riti sacramentali, poi per la preghiera privata o personale.
Allo stesso tempo, c'è da considerare la funzione di contenitore di opere d'arte che una  chiesa inevitabilmente riveste, come anche il suo frequente prestarsi a eventi culturali consoni alla sacralità del luogo.
Il libro raccoglie e presenta attraverso alcune riflessioni fondative di natura teologica e tecnica una proposta di linee guida per la progettazione della luce nelle chiese ed è strutturato in cinque sezioni: Interventi introduttivi,
Le ragioni teologiche e liturgiche, Chiese moderne e nuove costruzioni, Chiese storiche, Linee Guida per la progettazione dell’illuminazione nei luoghi di culto.
A corredo dell’opera un’ulteriore sezione dedicata alle Immagini, a colori e raggruppate nella parte centrale del volume.
ALLA SERATA PARTECIPANO
Mons. Giancarlo Santi
Donatella Forconi
Carlo Forcolini
Gianni Ottolini
CONDUCE
Maurizio De Caro
 
 
Illuminare il sacro
Presentazione del volume "Luce nelle chiese" edito da
AIDI
MERCOLEDÌ 16 FEBBRAIO 2011 ALLE ORE 18.30,VIA SOLFERINO 17