A Milano prezzi delle case in calo del 6%

A cura di:

A Milano e provincia le carenze sono di 30.000 unità, se ne prevede la costruzione di 1.800.
E, sempre a proposito di affitti, nella città più dinamica del Paese la quota degli alloggi destinata a questo scopo è passata in venticinque anni dal 60% al 32%, in Lombardia dal 50% al 23%, mentre gli alloggi di edilizia residenziale pubblica sono nettamente insufficienti a rispondere alle esigenze abitative dei meno abbienti.
Oltre 60.000 sono in regione le famiglie che non riescono a pagare l’affitto.
Una boccata d’ossigeno potrebbe arrivare dalla disponibilita’ dei 200-250 milioni di euro stanziati dal governo per i mutui a tasso variabile che sono scesi rapidamente per conto loro, che potrebbero esser destinati a misure di incentivazione dell’investimento privato in edilizia abitativa in locazione.