Light+Building a Francoforte dal 23 al 27 aprile 2006

A cura di:

Light+Building, la fiera internazionale dell’architettura e della tecnica in programma dal 23 al 27 aprile 2006, crescerà ulteriormente. La rassegna, che associa la presentazione dell’illuminazione, dell’elettrotecnica e dell’automazione di case e di edifici, è il forum delle innovazioni numero uno su scala mondiale per soluzioni tecniche attinenti ad edifici, aventi un sofisticato design. Il dr. Michael Peters, membro del comitato esecutivo della Messe Frankfurt, commenta: “Non ci riposiamo sugli allori, ma cresceremo ulteriormente sul piano degli assortimenti, della superficie occupata, ma anche della qualità e della quantità dei visitatori. E ciò avverrà in modo uniforme, nei settori dell’illuminazione e della tecnica di edifici”.
All’edizione 2004 sono complessivamente affluiti a Francoforte circa 116.000 visitatori, di cui per il 28 per cento dall’estero. Ciò ha rappresentato un aumento di approssimativamente il sei per cento rispetto alla manifestazione precedente.

Nel settore dell’illuminazione, Light+Building presenta quasi tutta la gamma ed è già la massima esposizione mondiale in larghezza ed in profondità. Il successo è, secondo Peters, dovuto al fatto che Light+Building è l’unica fiera su scala mondiale a presentare gli oggetti d’illuminazione e le lampade con una chiara struttura e trasparenza nelle loro applicazioni. Nel 2006 ci sarà la categoria merceologica della “classica illuminazione di edifici commerciali”, una novità all’interfaccia tra l’illuminazione tecnica e l’illuminazione per ambienti abitati.

Nel settore dell’elettrotecnica, la fiera amplierà la gamma della “Tecnica di sicurezza” e della “Tecnica a rete”. Quasi la metà di tutti i visitatori si sono recati alla fiera per l’elettrotecnica. Oltre a numerosi progettisti ed ingegneri sono affluiti a Light+Building 2004 ben 22.000 elettricisti.

L’automazione di case e di edifici è un comparto con un grande avvenire. Sul versante dei fornitori, l’automazione di case e di edifici è interamente rappresentata a Light+Building. Forti impulsi vengono attesi dalla direttiva europea “Energy Performance of Buildings”. In Germania entrerà in vigore nel 2006 il Regolamento sul risparmio d’energia. Per questo motivo la fiera rafforzerà le sue attività per acquisire visitatori.

Il programma collaterale di Light+Building 2006 renderà la fiera ancor più attraente. Tra gli avvenimenti si segnalano il concorso Design Plus, il Premio alle Innovazioni nell’Architettura, il congresso “Building Performance”.

Per informazioni:
Messe Frankfurt Italia Srl
Via Quintino Sella, 5
20121 Milano
Dr. Donald J. Wich
tel. 02 8807781
fax. 02 72008053
e-mail: info@italy.messefrankfurt.com