Le problematiche e gli impianti della sicurezza nella gestione degli impianti di Pubblica Illuminazione

A cura di:

Dopo il primo modulo del corso di formazione che nei giorni scorsi si è tenuto a Milano con discreto successo di partecipanti, prosegue l’importante progetto che vede la collaborazione tra AIDI e FEDERUTILITY  (quest’ultima – Socio Collettivo Nazionale AIDI  riunisce le aziende di servizi pubblici locali che operano nei settori energia  elettrica, gas e acqua;  interlocutore  delle istituzioni italiane (e degli organismi di settore europei e mondiali), con le quali collabora in occasione di proposte di legge e provvedimenti riguardanti i settori energetico e idrico)  con il Gruppo Italia Energia. 
Il 2° Modulo, si terrà a Padova il prossimo 25  maggio 2011, dal titolo “Le problematiche e gli impianti della sicurezza nella gestione degli impianti di Pubblica Illuminazione” presso  l’Hotel Padova Galileo, Via Venezia 30, dalle ore 9.00 alle ore 17.30.
Docenti di tutti i Moduli di Formazione sono Soci AIDI, autorevoli  professionisti e studiosi  di grande esperienza e di attività didattica-formativa. A Padova sono Alessio Salis  e Vittorio Alberganti. 
Tema che sta alla base di questo modulo di Padova,  è che sempre più emerge l’importanza che l’Illuminazione Pubblica va assumendo agli effetti della sicurezza nella mobilità veicolare e pedonale, pertanto particolare attenzione deve essere posta alle modalità di progettazione, costruzione e gestione di questi impianti.
Le novità normative di recente emanazione hanno introdotto una serie cospicua di adempimenti a cura  degli operatori e l’obbligo di rispettare tali impegni può comportare l’esigenza di modificare in maniera significativa le funzioni degli operatori. Inoltre, occorre anche considerare che la maggior parte dei lavori si effettuano sulla strada con tutte le conseguenti problematiche legate ai rapporti con gli Enti proprietari e con l’installazione di cantieri fissi e temporanei.
Da qui l’esigenza di una adeguata informazione e formazione agli operatori sugli obblighi del servizio, sulla definizione dei ruoli e delle responsabilità nella gestione degli impianti.
 
Data: mercoledì 25 maggio 2011
Sede: Padova
Il progetto AIDI – FEDERUTILITY impostata su sei moduli nell’arco del 2011, di cui quello di Padova è il secondo, è nato con lo scopo di contribuire all’aggiornamento tecnico-culturale dei soggetti gestori degli impianti di illuminazione, con particolare riguardo alle società di servizio private o a partecipazione pubblica e ai liberi professionisti che operano nel campo della progettazione illuminotecnica.
Ai Soci AIDI e a tutte le aziende aderenti a FEDERUTILITY è riservato lo sconto sull’iscrizione del singolo modulo sia  sull’intero pacchetto di sei moduli.