La Fabbrica delle Idee

A cura di:

La Fabbrica delle Idee è un laboratorio-percorso di confronto intersettoriale per generare idee e proposte progettuali di rilancio del Distretto ceramico.
In sintonia con nuovi approcci di governance urbana, l’idea è di partire dal contributo strutturato dei vari attori della realtà economica del mondo del lavoro e della società civile del Comune di Fiorano, “cuore” del distretto, e di contribuire a mettere a sistema le migliori energie creative presenti sul territorio, anche al di là di schemi consolidati.
Non si parte, volutamente, da una piattaforma di piste di partenza come base di discussione, proprio per evitare condizionamenti, ma per offrire uno spazio di contributi a 360° gradi con un approccio trasversale adeguato alla complessità delle sfide ad ogni livello per il distretto.
L’approccio prevede diversi livelli e metodi e varie fasi:
– ascolto
– confronto
– priorità di interventi e progettazione intersettoriale
– approccio multi-stakeholder
– momenti di confronto diretto e E-democracy (consultazione-confronto digitale)
Perché?
Per stimolare l’uscita da una situazione di crisi economica e sociale, al di là di interventi “tampone” rispetto alle emergenze sociali e produttive o per andare oltre le “deleghe ad altri” o al “ben-altrismo”.
Per evitare la perdita di competenze e saperi diffusi sul territorio in vari settori.
Per favorire nuovi stimoli e nuove opportunità progettuali e commerciali, con nuove relazioni di governance locale rispetto alle prospettive di medio-lungo periodo del distretto e del ruolo dei vari attori del territorio locale.
 
Per ulteriori informazioni
www.fabbricaideedistretto.it