Finanziamento delle costruzioni: appuntamento al MADEexpo

A cura di:

Il tema del finanziamento per il settore delle costruzioni riveste molta importanza alla luce del peso rilevantissimo che il settore ha nell’economia italiana e dell’intera Europa: a livello di entità degli investimenti, di mobilitazione di risorse materiali, di sbocchi occupazionali oltre che come indotto.

Una metodologia che permetta di raccogliere e riordinare i dati tecnici, progettuali e finanziari di un’opera – documentando l’effettivo stato di avanzamento dei lavori e il rispetto delle specifiche previste, a partire dall’iniziale bancabilità del progetto fino alla conclusione della costruzione – consentirebbe alle imprese di costruzione, agli sviluppatori immobiliari, agli istituti di credito, agli Enti Pubblici e agli altri soggetti coinvolti di conoscere in tempo reale l’evoluzione dell’opera, garantendo così la trasparenza nello sviluppo dell’investimento immobiliare.
Per affrontare in maniera efficace questo tema, UNI ha costituito il Gruppo di Lavoro GL 13 “Valorizzazione degli asset immobiliari” con lo scopo di elaborare, con la collaborazione dei rappresentanti di tutte le parti interessate, un progetto di specifica tecnica che definisca i criteri e i parametri oggettivi cui riferirsi per il finanziamento degli interventi di costruzione, attraverso i quali sia possibile:
– fornire le giuste garanzie agli istituti di credito sulla regolarità del generale andamento del progetto;
agevolare il dialogo tra banche e imprese, attraverso la condivisione di una piattaforma comune, per l’erogazione dei finanziamenti;
– assicurare agli Enti Pubblici costi, tempi certi e tracciabilità dei pagamenti dei sub-appalti.

Nell’ambito di una convenzione con i Politecnici e gli Ordini degli Ingegneri di Milano e di Torino, finalizzata alla sperimentazione delle linee guida su progetti reali ed alla crescita culturale degli operatori per il rilancio del settore delle costruzioni, UNI organizza, in occasione della fiera MADEexpo, un incontro per presentare lo stato di avanzamento dei lavori tecnico/normativi e discutere con i professionisti, le imprese ed il sistema bancario i futuri sviluppi.
L’incontro si terrà giovedì 6 ottobre, presso Fiera Milano-Rho.
La partecipazione è gratuita, previa registrazione – da effettuarsi entro il 4 ottobre – compilando l’apposito modulo online.