Cersaie 2004 aumenta la propria superficie

A cura di:

Cersaie 2004 fa già parlare di sé. A cinque mesi dall’inaugurazione, la 22° edizione della Fiera Internazionale della ceramica per edilizia e dell’arredobagno, in programma dal 28 settembre al 3 ottobre prossimi, sarà ancora più grande e ricca di espositori. Il Quartiere Fieristico di Bologna, che ospita questa che è la più importante rassegna mondiale dei settori di riferimento, quest’anno metterà a disposizione degli espositori un nuovo padiglione sviluppato su due piani, indicati con i numeri 16 e 18, e localizzati a fianco del recentissimo padiglione 19-20.

Il nuovo padiglione, che verrà inaugurato proprio in occasione di Cersaie 2004, è stato progettato dallo studio di architettura Pierluigi Cerri & Associati di Milano e rappresenta l’ulteriore passo avanti nel processo di modernizzazione dell’intero complesso sviluppato da BolognaFiere. Le dimensioni della nuova struttura sono di 28.000 metri quadrati totali complessivi, e vedono la presenza, a regime, di ampie aree polifunzionali e di un ristorante. A partire da Cersaie 2005 verrà inoltre reso disponibile un parcheggio di 10.000 metri quadrati sovrastante il medesimo padiglione.

Gli spazi di Cersaie 2004 consentiranno un ampliamento della superficie a disposizione degli espositori ed una razionalizzazione degli spazi espositivi: tra queste, vale la pena segnalare che l’intero padiglione 29 sarà, da questa edizione, completamente dedicato all’arredobagno. Sebbene la superficie disponibile sia maggiore, anche questa 22° edizione di Cersaie ha già registrato il tutto esaurito: chiaro segno di quanto sia importante, atteso e sentito questo appuntamento da tutti gli operatori italiani ed esteri, nonostante il momento congiunturale non sia certamente dei migliori per nessun comparto industriale, in Italia e nel mondo. La forza di attrazione del Salone trova conferma anche nei numeri: 156mila metri quadrati di fiera su cui saranno presenti le più importanti e rappresentative imprese produttrici di piastrelle, aziende di punta dell’arredobagno e della ceramica sanitaria, industrie attive nel settore degli adesivi per edilizia e dei materiali per la posa, il padiglione della stampa tecnica. Senza dimenticare i 100.000 visitatori dell’ultima edizione – circa 25.000 dei quali esteri – e gli oltre 550 giornalisti che hanno preso parte alla manifestazione.

Per informazioni:
www.cersaie.it