Bauschau e Lignomec in Fiera a Bolzano

A cura di:

Bauschau, 8a Fiera specializzata per l’edilizia, avrà luogo nel quartiere fieristico di Bolzano dal 25 al 28 febbraio 2005 in concomitanza con Lignomec, 12a Fiera specializzata per la lavorazione del legno.
Nel corso degli anni Bauschau e Lignomec hanno consolidato la propria posizione e si sono posizionate tra gli eventi di maggior successo organizzati da Fiera Bolzano SpA. Da un’indagine statistica condotta nel 2003 su un campione di visitatori è emerso che il tasso di gradimento è stato, nel complesso, molto elevato, sia tra i privati sia tra gli operatori: infatti, ben il 94% degli interpellati ha espresso un giudizio positivo nei confronti delle due fiere specializzate a cadenza biennale. I numeri dei due eventi sono eloquenti: su una superficie di 30.000 metri quadrati hanno esposto 449 aziende di cui 272 italiane e 177 estere; 26.500 i visitatori giunti nel quartiere fieristico nei quattro giorni di svolgimento della manifestazione.
Il settore edile non è solo una colonna portante dell‘economia altoatesina, ma per quel che concerne la qualità, il know-how e gli aspetti legati al risparmio energetico un comparto di tutto rispetto anche a livello nazionale.
Bolzano rappresenta dunque la sede ideale nella quale ospitare un evento di tale portata: anche nel 2005 parteciperanno a Bauschau/Lignomec circa 500 aziende italiane ed estere.
A Bauschau saranno in mostra macchine, accessori e materiali per l’edilizia; ampio spazio verrà dedicato al settore inerente il risparmio energetico, il riscaldamento, l’energia alternativa nonché alla tutela dell’ambiente; verranno presentati prodotti e servizi inerenti la sicurezza sul lavoro e la salute in edilizia, proposte di finanziamento e software per il settore edile.
Per quanto concerne Lignomec, alla 12a Fiera specializzata bolzanina saranno in esposizione macchine ed accessori per la lavorazione del legno; colori, mordenti e vernici; servizi e software.
Come avviene già da anni, farà da cornice alle due fiere un significativo programma di convegni, seminari e dibattiti su temi altamente specializzati, nonché una borsa delle cooperazioni organizzati da Fiera Bolzano in collaborazione con i più importanti enti ed organizzazioni del settore presenti in Trentino-Alto Adige. Nel 2005 la società fieristica bolzanina si avvarrà della collaborazione della Provincia Autonoma di Bolzano tramite il proprio dipartimento al lavoro, del Comitato interprofessionale degli ordini e dei collegi ad indirizzo tecnico della Provincia di Bolzano, del Comitato paritetico Edile per la formazione e la sicurezza per la Provincia Autonoma di Bolzano, della Città di Bolzano, della locale Camera di Commercio, del Collegio dei Costruttori, dell’I.N.A.I.L. e dell’A.D.E.S (Associazione degli esperti della sicurezza).
Moltissimi saranno i temi che verranno trattati nel corso dei lavori: risparmio energetico, progettazione e realizzazione di piani per la sicurezza, la sicurezza sul lavoro, l’impiego del legno in edilizia e tanto altro ancora.
Nell’ambito di Bauschau/Lignomec verrà presentata un’interessante novità: “Klimahouse”, un salone dedicato alle tecnologie ed ai sistemi per risparmiare energia: dagli impianti a gas biologico agli impianti fotovoltaici, dal 25 al 28 febbraio 2005 operatori e pubblico potranno informarsi su come ricavare e risparmiare energia utilizzando elementi naturali e contribuire, in tal modo, a ridurre i tassi di inquinamento.

Per informazioni:
www.fierabolzano.it