Wago KNX/TP1: connessione universale

A cura di:

Usare componenti KNX o EIB in Ethernet, LON o in reti di bus di campo completamente differenti?
Questo non è più un problema grazie al modulo Wago KNX/TP1.
Questo modulo può essere integrato in un nodo Wago come un qualunque altro modulo di I/O, velocemente è possibile collegare dispositivi KNX/EIB cablando 2 conduttori.
In questa configurazione, il bus KNX è un sub-bus all’interno di una rete di più alto livello, dove il modulo I/O si comporta come un dispositivo programmabile indipendente.

Attraverso il Wago I/O System 750 è possibile costruire una rete KNX con data rates di 100 Mbaud, tutto ciò è reso possibile dal controllore programmabile KNX/TP1.
Se viene usato insieme al modulo I/O KNX/TP, il nodo risultante è sia un router che un dispositivo KNX/IP. In più il controllore è liberamente programmabile secondo la IEC 61131-3, le sue funzioni si avvicinano a quelle del controllore KNX, comunque è molto più potente. Un altro punto a favore riguarda il Web server che funge da interfaccia utente per la parametrizzazione e quindi rende una visualizzazione supplementare ridondante in molti casi.

Perfettamente armonizzato: il software
Lo start-up e l’indirizzamento viene fatto utilizzando l’ETS 3; viene fornito dalla Wago un plugin adatto. ETS 3 permette un accesso diretto a dispositivi KNX/TP in una rete KNX/TP. Wago offre soluzioni completamente preprogrammate per applicazioni standard, come il controllo di una singola stanza. L’utente deve solo assemblare l’hardware . Al momento delle programmazione, l’utente può scegliere fra molte funzioni preprogrammate.
Entrambe le configurazioni possono essere affiancate ad un qualsiasi modulo I/O del WAGO I/O SYSTEM, ad esempio non solo con le funzioni standard , ma anche con Dali, Enocean od altre interfacce.
Soluzione universale senza pari ed efficiente a livello di costi.

LivinLuce 2007
Pad. 13 stand P27/R30

Per ulteriori informazioni
www.wago.com