Pavimentazione carrabile galleggiante per il tetto parcheggio della stazione Bisceglie a Milano

A cura di:

Rispondendo alla necessità di avere nuovi posti auto intorno alla fermata della stazione Bisceglie di Milano, realizzati con sistemi durevoli nel tempo, è stato rinnovato il tetto del parcheggio multipiano scegliendo il sistema Pardak® di Zoontjens. MAD, partner per l’Italia, ha seguito la progettazione e la posa in opera in cantiere

Soluzioni ZOONTJENS per la pavimentazione carrabile del tetto del parcheggio multipiano della metro Bisceglie

Indice degli argomenti:

Il rinnovo della stazione Bisceglie di Milano nasce dalla necessità di avere nuovi posti auto intorno a questa fermata strategica della rete della metropolitana milanese, averli agibili in tempi brevi e soprattutto ottenere un’opera di ristrutturazione realizzata con sistemi di qualità e durevoli nel tempo.

Pavimentazione carrabile galleggiante per il tetto parcheggio della stazione Bisceglie

Tutto questo ha sollecitato il Comune di Milano e il gestore ATM a un rinnovamento del tetto del parcheggio multipiano sito in prossimità della fermata e alla scelta di un sistema innovativo, capace di assicurare lavori poco invasivi, con la massima razionalità d’intervento e bassi costi di manutenzione.

Il progetto

Per il rinnovo del parcheggio situato vicino la fermata della Stazione Metro Bisceglie a Milano, si è pensato inizialmente di posare in opera una pavimentazione in calcestruzzo versato, di circa 20 cm di spessore, al di sopra della struttura esistente, rifinendola poi con una pavimentazione industriale in cui incorporare del quarzo.

Una soluzione ampiamente utilizzata nei normali parcheggi e sui tetti parcheggio, ma con lo svantaggio di rimanere in balia delle condizioni metereologiche, poiché in caso di pioggia, di freddo o di caldo eccessivo, i sistemi tradizionali non consentono la colata di calcestruzzo.

Pavimentazione carrabile galleggiante per il tetto parcheggio della stazione Bisceglie

Inoltre, in caso di eventuali infiltrazioni, diviene difficile identificare esattamente da dove proviene il problema, con la conseguenza di dover ricorrere a interventi difficili, laboriosi e costosi. Tutti ciò ha portato alla decisione di optare per Pardak® di Zoontjens, un sistema costruttivo dal peso ridotto, modulare, che non richiede lavori di posa invasivi e costosi.

Perché il sistema Pardak di Zoontjens?

  • Peso ridotto del sistema
  • Posa in opera rapida veloce e non invasiva
  • Fasi di pianificazione chiare e indipendenti da imprevisti di cantiere causate da altre lavorazioni
  • Costi di realizzazione ridotti ed equiparabili al tradizionale con il vantaggio di manutenzione negli anni praticamente nulli
  • Garanzia decennale a copertura sia della pavimentazione che dell’impermeabilizzazione

MAD, partner in Italia e distributore in esclusiva delle tecnologie ZOONTJENS e posatori certificati, è stata l’azienda responsabile della progettazione, delle scelte tecniche, dei capitolati, delle soluzioni di dettaglio in cantiere e della posa. Lo strato impermeabile è stato incollato a freddo, con il sistema Maxi Project della Vetroasfalto S.p.A. partner MAD.

Pavimentazione carrabile galleggiante per il tetto parcheggio della stazione Bisceglie

Per la realizzazione del tetto del parcheggio multipiano della fermata Bisceglie sono state utilizzate 9500 lastre di due colori differenti per identificare visivamente le carreggiate e le aree di sosta.

Pavimentazione carrabile galleggiante per il tetto parcheggio della stazione Bisceglie

Oltre a questo progetto, Zoontjens ha creato e sviluppato sistemi costruttivi ad hoc, oggi installati sui tetti del Museum Fondation Louis Vuitton di Parigi, e sulle coperture di tanti centri commerciali in Europa e nel Mondo.

Tecnologia Zoontjens per Parijs Louis Vuitton

Il sistema Pardak 110

Pardak® di Zoontjens è disponibile in diverse tipologie in base alle necessità di intervento. Per il parcheggio multipiano Bisceglie è stato scelto Pardak® 110, tenuto conto delle pesanti sollecitazioni prodotte dai veicoli, automezzi fino a 3,5 tonnellate.

Pavimentazione carrabile galleggiante per il tetto parcheggio della stazione Bisceglie

Nella sua totalità, il sistema si compone di lastre da parcheggio con elementi angolari, elementi di bloccaggio e distributori dei carichi. Gli elementi angolari assicurano che ogni lastra abbia lo stesso spessore agli angoli (con una tolleranza di ± 1 mm).

Le singole lastre Pardak® 110 vengono serrate mediante la spinta generata dagli elementi di bloccaggio, in modo che la copertura del parcheggio formi un tutt’uno uniforme e che i carichi siano perfettamente distribuiti. In questo modo si previene lo spostamento individuale delle singole lastre e il tetto del parcheggio realizzato con Pardak® si mantiene in piano e conserva la sua stabilità anche dopo un uso prolungato.

La parola ai partner di progetto

“Quali grandi appaltatori, siamo sempre alla ricerca di soluzioni innovative e di qualità che possano generare risparmio di tempo e di energia (in termini di sostenibilità) e se possibile dei vantaggi economici. Con Pardak® abbiamo a disposizione un sistema innovativo dalle elevate capacità tecniche e funzionali, recepite anche dal committente ATM Spa”. Francesco Aquili, Krea Costruzioni

“Siamo stati ben istruiti da Zoontjens riguardo la corretta posa delle lastre con l’impiego di una speciale macchina e su come controllare con accuratezza altezza e orientamento. Siamo orgogliosi del risultato finale ottenuto con la messa in posa su una vasta area di lastre che si adattano perfettamente allo scopo e con notevole minimizzazione del taglio del materiale”. Paolo Maddaloni, Mad Eco-impermeabilizzazioni S.r.l.

“Per noi è stato un grande vantaggio poter iniziare con la posa del sistema Pardak® subito dopo l’applicazione dello strato impermeabilizzante bituminoso biarmato, applicato a freddo con speciali collanti, consentendo l’immediata accessibilità della struttura. Gli addetti ai lavori, con le loro macchine e le altre attrezzature, hanno potuto circolare immediatamente sul tetto e il danneggiamento dello strato impermeabile è stato ridotto al minimo”. Marcello Grigatti, Vetroasfalto S.p.A.

“Durante le attività di realizzazione si è notato molto interesse per il sistema Pardak® e ci sono state visite di progettisti e tecnici del settore edile che sono rimasti colpiti dai risultati del progetto. L’Italia è un nuovo mercato con un grande potenziale nello specifico settore delle coperture, sia nel comparto delle nuove costruzioni che in quello del rinnovamento”. Paul Heerkens di Zoontjens

Scheda Progetto Rinnovo Stazione Metro Bisceglie

  • Luogo: Milano
  • Impresa: Krea Costruzioni
  • Società di posa: Mad Impermeabilizzazioni
  • Impresa di impermeabilizzazione: Vetroasfalto
  • Superficie: oltre 11.000 mq
  • Posti auto in copertura 450
  • Lastre utilizzate: 9.500
  • Realizzazione: Ottobre 2018/Gennaio 2019