Laminato opaco e autoriparante

Laminato ad alta pressione (HPL) che, grazie alle nanotecnologie, presenta un aspetto molto opaco e soft touch e una superficie “intelligente”, in grado di autoripararsi termicamente da graffi e abrasioni. Questo matriale è costituito da carta kraft impregnata con resina termoindurente e processata attraverso termolaminazione ad alta pressione. La superficie di questo laminato è trattata con una resina termoplastica, ottenuta con l’ausilio di nanotecnologie, grazie alle quali il materiale acquisisce bassa riflessione della luce, e quindi opacità, proprietà antibatteriche e antimuffa, idoneità al contatto con gli alimenti, idrorepellenza, antistaticità, facilità di pulizia. La caratteristica più innovativa è la resistenza ai graffi, all’abrasione e allo strofinamento, che rendono il laminato “autoriparante”. Il materiale, disponibile in diversi colori e sfumature, è adatto a rivestire sia superfici orizzontali che verticali per l’arredo d’interni e viene impiegato in cucine, sanità, bagni e in elementi di arredo come tavoli, librerie, partizioni, sedie, ecc.

Proprietà: antibatterico, antimachia, anti-impronta, idoneità al contatto alimentare, idrofobico, antistatico, isolante elettrico, elastico, resistente all’impatto, resistente al graffio, resistente all’abrasione, resistente allo shock termico, isolante termico

(CP2154)

http://www.matech.it/

Laminato opaco e autoriparante
Laminato opaco e autoriparante 1