Tra 120 e 249 mila € la disponibilità per comprare casa

Tra 120 e 249 mila € la disponibilità per comprare casa

L’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa ha effettuato l’analisi della disponibilità di spesa a maggio 2014 nelle grandi città e rileva che la maggiore concentrazione della richiesta è compresa nella fascia di spesa tra 120 e 169 mila € (23,5%), seguita dalla fascia di spesa successiva compresa tra 170 e 249 mila € (23,2%). Aumenta del 3,6% la percentuale della disponibilità di spesa nella fascia più bassa (fino a 119 mila €), a seguire con +1,7% la fascia di spesa compresa tra 120 e 169 mila €. In diminuzione la disponibilità di spesa in tutte le altre fasce.

Rispetto alla media delle grandi città si discostano:

  • Roma dove la maggioranza delle richieste riguarda immobili dal valore compreso tra 250 e 349 mila €.
  • Milano e Firenze con una maggiore concentrazione nella fascia compresa tra 170 e 249 mila €
  • Palermo, Torino e Napoli  con una maggiore concentrazione nella fascia di spesa inferiore a 120 mila €.

Negli altri capoluoghi di regione che non sono grandi città si registra un aumento molto forte (+8%) di coloro che desiderano spendere fino a 119 mila €. In diminuzione tutte le altre fasce di spesa in particolare quella compresa tra 170 e 249 mila €. Anche nelle realtà più piccole quindi si segnala un aumento della concentrazione nelle fasce di spesa più basse, con percentuali più elevate rispetto a quanto registrato nelle grandi città. Questo sia perché i prezzi sono più bassi e sia per la diminuita capacità di spesa.

Tra 120 e 249 mila € la disponibilità per comprare casa
Tra 120 e 249 mila € la disponibilità per comprare casa 2