SOS Team – nuove tecnologie al servizio dei soccorsi

A cura di:

A pochi mesi dal terremoto che ha scosso l’Abruzzo si torna a parlare del tema dei soccorsi e della ricerca dei superstiti sotto le macerie.
Partendo dall’analisi critica di un evento che ha colpito l’Italia intera, l’incontro intende porre l’attenzione sulle tecnologie che possono migliorare le procedure e le tempistiche degli interventi.
Sarà questa l’occasione per presentare, a conclusione del progetto “SOS TEAM – Strumentazione di Orientamento Soccorsi con Tracciamento di Emissioni Acustiche in Maceria”: un nuovo strumento di localizzazione capace di elaborare, in tempo reale, le onde acustiche provocate dalle grida e dai movimenti dei sopravissuti intrappolati sotto le rovine.
Grazie alla digitalizzazione, alla memorizzazione dei segnali e al trattamento dei dati attraverso moderni algoritmi di data sarà possibile migliorare le apparecchiature al momento in uso.

Programma:
Ore 9.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 10.00 Apertura dei lavori
Graziano Dragoni – Direttore Generale, Fondazione Politecnico di Milano
Silvana Ravasio – Dirigente U.O. Sviluppo della Imprenditorialità, Direzione Industria, PMI e Cooperazione, Regione Lombardia
Ore 10.30 Interventi
La ricerca di superstiti in maceria: metodologie e procedure utilizzate in Abruzzo /Sergio Basti Direttore Centrale per l’Emergenza e il Soccorso Tecnico, Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile
Le unità cinofile per la ricerca in maceria: esperienze recenti, procedure e criticità / Bruno Piccinelli Presidente UCIS – Unità Cinofile Italiane da Soccorso
La ricerca di superstiti con strumentazione acustica: l’esperienza in Italia, risultati e limiti /*Giuseppe Romano Comandante Provinciale, Vigili del Fuoco di Firenze
Ore 11.45
Il progetto Prometeo – Protezione Pubblica: Metododologie e Tecnologie Operative /*Riccardo Pietrabissa Prorettore del Polo Regionale di Lecco, Politecnico di Milano
Ore 12.00
Il progetto SOS TEAM:Strumentazione di Orientamento Soccorsi con Tracciamento di Emissioni Acustiche in Maceria /Luigi Zanzi Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Politecnico di Milano
Giancarlo Bernasconi Dipartimento di Elettronica e Informazione, Politecnico di Milano
Buffet a seguire