Premio per studi e ricerche sul laterizio 2009

A cura di:

Anche per il 2009, il bando di concorso mette in palio € 3000,00 (tremila euro) per il miglior lavoro concernente i prodotti per l’edilizia a base di terracotta e lo specifico settore industriale da cui questi derivano.
Il concorso è dunque rivolto a tutti coloro che abbiano discusso tesi di laurea o tesi di dottorato, abbiano completato l’elaborato finale di una borsa di studio o svolto attività di ricerca dedicata allo sviluppo dell’industria del laterizio, all’innovazione di prodotto e/o di processo, all’impatto ambientale, all’analisi di mercato, ecc.
Ancora una volta ANDIL e ICerS, con questa iniziativa congiunta, intendono dare visibilità e valore agli sforzi e all’impegno profusi nell’ambito del mondo della didattica e dell’indagine sperimentale su tematiche che, in qualche modo, riverberano un comparto industriale nazionale che vanta tradizioni produttive saldamente radicate sul territorio, attraverso costruzioni di edilizia prevalentemente abitativa.
Numerose sono le ricerche, affrontate dai diversi Atenei che collaborano con ANDIL, per dare supporto scientifico e concretezza documentale alle tesi che vogliono il laterizio quale materiale leader per costruire in qualità: ad esempio, sul ciclo di vita del prodotto, oppure pertinenti alla realizzare di soluzioni massive che consentono di conseguire un maggior risparmio energetico per la climatizzazione invernale ed estiva fino al 30% in più rispetto ad involucri leggeri, a parità di condizioni climatiche e di utilizzazione.
Elementi per murature, solai, partizioni interne, coperture, rivestimenti faccia a vista e pavimentazioni sono prodotti che, pur avendo origini millenarie, costituiscono da sempre oggetto di studio e indagine, oltre che prezioso e completo riferimento per la formazione professionale, grazie alla loro collaudata capacità di evolvere e di adeguare forme e prestazioni per soddisfare le richieste sempre più esigenti di progettisti e imprese di costruzione, nel rispetto della normativa vigente e in perfetta sintonia con l’ambiente.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire all’ANDIL entro il 26 giugno 2009. La Commissione giudicatrice provvederà ad una verifica della congruità delle domande ed inviterà i partecipanti ammessi a produrre il materiale originale, entro il 31 agosto 2009.
Oltre al premio in denaro, i risultati del lavoro verranno divulgati mediante pubblicazione sulle riviste: L’industria dei laterizi e Costruire in Laterizio (Business Media Sole 24 Ore).

Per scaricare il bando clicca qui