La Summer School dell’ASP a Venezia

A cura di:

Nel corso dei 5 giorni del seminario gli studenti dell’ASP saranno chiamati a riflettere sulle innumerevoli angolature dalle quali è possibile guardare alla implementazione del progetto del Mose: idraulica, tecnologica, ambientale, di progettazione del paesaggio lagunare, di esecuzione dei lavori, di implementazione del sistema di decisioni.
Oltre ad una approfondita presentazione del sistema di difesa dalle acque alte a cura del Consorzio Venezia Nuova per conto del Magistrato alle Acque di Venezia, nel corso del seminario saranno anche valutate attentamente le opinioni critiche e conflittuali che in questi anni si sono espresse a proposito del progetto.
Per 5 giorni, gli studenti, avranno dunque modo di ricostruire la vicenda del MOSE sulla base di comunicazioni di esperti, protagonisti e testimoni. In conclusione del seminario, gli studenti dell’ASP saranno chiamati a redigere un breve paper di commento.
Il fatto che un gruppo multidisciplinare di giovani osservatori sia chiamato a ragionare su una vicenda di grande e turbolente attualità, rappresenta un fattore di indubbio interesse per Venezia, per l’Università italiana e –ci auguriamo- anche per una civile evoluzione della riflessione tecnica e politica sul sistema di difesa dalle acque alte nella laguna veneziana.

L’Alta Scuola Politecnica
L’Alta Scuola Politecnica (ASP), è la “scuola per talenti” dei Politecnici di Milano e di Torino.
Gli studenti ASP sono 150, selezionati tra le migliori promesse internazionali dell’ingegneria, dell’architettura e del design (il 25% degli studenti è straniero).
Essi frequentano un corso di laurea magistrale tra quelli offerti dai due atenei e, parallelamente, un percorso formativo aggiuntivo volto a potenziare le loro capacità interdisciplinari di promuovere l’innovazione e realizzare progetti complessi.
L’ASP è caratterizzata da una comunità multiculturale di studenti e di docenti, seminari avanzati e progetti svolti in cooperazione con istituzioni pubbliche e imprese.
Il 29 settembre chiude il bando per la presentazione delle domande di iscrizione all’anno accademico 2006-2007.