International Contemporary Furniture Fair

A cura di:

A solo due settimane dalla chiusura di Coverings, gli Stati Uniti – e la città di New York in particolare – sono il palcoscenico di una nuova presenza del Ceramic Tiles of Italy.
Da sabato 15, e fino a martedì 18 maggio, all’interno degli spazi espositivi del Jacob K. Javits Convention Center di Manhattan si tiene l’International Contemporary Furniture Fair, l’evento espositivo a cui partecipano 13 aziende italiane della ceramica coordinate da Confindustria Ceramica e dall’Ufficio Ice di New York. 
ICFF attira annualmente oltre 25.000 designer da tutto il mondo, poiché questo evento è considerata una primaria piattaforma per presentare le più innovative tendenze del design e dei prodotti di alta gamma, destinati alla casa ed al mercato del contract.
Questa è la ragione per cui, per la terza volta, Ceramic Tiles of Italy partecipa a questo evento globale attraverso uno proprio stand realizzato dagli architetti Dante Donegani e Giovanni Lauda.
Uno spazio espositivo collettivo dove, a fianco della presenza istituzionale ICE – Ceramic Tiles of Italy, espongono i propri prodotti 13 diverse aziende della ceramica italiana: Appiani, Ceramica Bardelli, Casalgrande Padana, Cooperativa Ceramica d’Imola, Etruria design, Fap Ceramiche, Impronta Ceramiche, Mapei, Ceramiche Refin, Rondine, Ceramica Sant’Agostino, Settecento – Mosaici e Ceramiche d’Arte, Tagina Ceramiche d’Arte.
A queste si aggiunge Florim che, rappresentata dai marchi Rex Ceramiche Artistiche, Floor Gres, Casa Dolce Casa, Casamood e Cerim, è presente in fiera in modo diretto. 
Una fiera che per le aziende italiane uscirà dal Centro Espositivo per ‘invadere’ la città. Infatti, l’industria italiana della ceramica ha coinvolto anche i distributori di materiale ceramico italiano presenti a New York, mediante l’apposizione del ‘vessillo’ Ceramic Tiles of Italy dinnanzi alla porta dei loro negozi.
“Vogliamo avvantaggiarci dell’energia creata dall’ICFF per mostrare ai cittadini di New York che possono trovare ceramica italiana in tutta la città” ha dichiarato Vittorio Borelli, Presidente della Commissione Attività Promozionali e Fiere di Confindustria Ceramica.
“I positivi responsi dell’iniziativa svolta lo scorso anno presso consumatori e dettaglianti – ha affermato Aniello Musella, Direttore della Rete Ice per il Nord America – sono di buon auspicio per l’iniziativa di quest’anno”.