Infrastrutture, ad aprile il Decreto per semplificare le procedure

A cura di:

Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha aggiunto, dal canto suo, che ”la semplificazione e il federalismo sicuramente sono un grosso incentivo per la ripresa soprattutto in un settore come questo che solo nella nostra regione ha perso 31mila posti di lavoro e ha avuto un calo del 66% delle esportazioni dopo la crisi. In Veneto siamo passati dalla punta massima del 2004 quando registrammo 45 mila licenze edilizie alle 18 mila di oggi”.

”Siamo in un momento di gravissima crisi che non accenna a diminuire – ha ricordato il presidente di Federcostruzioni e Ance Paolo Buzzetti – abbiamo poche risorse anche finanziarie da investire. Al di la’ di tutti i dati, il Veneto e’ l’unica regione in cui il Piano Casa sembra funzionare con oltre 20 mila domande presentate. Speriamo sia la luce iniziale di una ripresa a livello nazionale. Abbiamo tutti un momento di responsabilita’ eccezionale, perche’ l’edilizia deve ripartire. L’occasione del Samoter ci fa vedere la grande voglia degli operatori che, nonostante la crisi, hanno investito, sono venuti e sono qui”.