Diapason: nuovo connettore per strutture miste acciaio-calcestruzzo

TECNARIA

Le costruzioni in strutture miste acciaio e calcestruzzo sono in rapido sviluppo, anche in Italia, grazie alla loro notevole convenienza economica data dal ridotto utilizzo dei materiali e dal contenimento dei pesi propri strutturali. L’unione tra i due materiali è molto importante e solo complicazioni relative al fissaggio in cantiere dei dispositivi di connessione hanno rallentato questo sviluppo.
Al fine di permettere una connessione veloce, affidabile e di elevate prestazioni meccaniche, TECNARIA ha realizzato l’innovativo DIAPASON, un connettore di seconda generazione perché supera il semplice concetto tradizionale di piolo inserito nella soletta.
L’accurata progettazione di tanti dettagli e la possibilità di collegare barre trasversali al connettore aumenta la resistenza alla rottura a valori non ottenibili altrimenti. Infatti il limite di resistenza a taglio dei connettori posati su travi con lamiera grecata è la rottura del calcestruzzo, con una superficie di separazione tra le parti che scavalca la testa del connettore.
TECNARIA ha incrementato tale resistenza progettando un connettore che si integra totalmente nella soletta continua tramite la posa di barre in acciaio. Il fissaggio sulla trave metallica è della massima efficacia grazie all’infissione di quattro chiodi in acciaio ad alta resistenza.
Caratteristiche tecniche
Il connettore DIAPASON è realizzato in lamiera zincata di spessore 3 mm, sagomata in modo da ottenere una base da fissare alla trave in acciaio e due ali superiori per il collegamento con il calcestruzzo.
Posa in opera
La messa in opera dei connettori TECNARIA è molto semplice. E’ sufficiente, una volta posizionata l’eventuale lamiera grecata sopra la trave in acciaio, sparare i quattro chiodi ad elevata resistenza dati a corredo del connettore. L’operazione è semplice, rapida e sicura. I chiodi sono fissati con chiodatrici a sparo, attrezzature che TECNARIA offre anche a noleggio.
Il piatto di base è sagomato per permettere il fissaggio del connettore anche con lamiere con base nervata o con lamiere che presentano dei chiodi o delle viti di fissaggio.
Prove di laboratorio
La capacità portante del connettore e l’efficacia del collegamento chiodato alla trave in acciaio sono state indagate sperimentalmente seguendo le procedure delle normative di progetto per strutture miste acciaio-calcestruzzo:
– Eurocodice 4 – Progettazione delle strutture composte acciaio-calcestruzzo – Parte 1-1: Regole generali e regole per gli edifici (Marzo/2005)
– CNR 10016/98 “Strutture composte di acciaio e calcestruzzo. Istruzioni per l’impiego nelle costruzioni” (Bollettino Ufficiale n° 194, 14/09/2000)
Sono state effettuate 57 prove di tipo push-out su svariati tipi di applicazioni.
I connettori risultano avere elevatissima duttilità e permettono l’ottimizzazione della distribuzione dei connettori prevista dalle norme.

Per scaricare le caratteristiche tecniche clicca qui



Altri articoli riguardanti l'azienda

Altri prodotti dell'azienda

Approfondimenti

Connettori a piolo

Connettori a piolo

Sistema di connessione a pioli per nuovi impalcati o recupero dei solai I connettori a piolo ...

Focus prodotti

TECNARIA produce nelle seguenti categorie

Calcestruzzo