Il monolocale per un mercato di nicchia

Il monolocale per un mercato di nicchia

L’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa ha eseguito un’analisi delle compravendite nel primo semestre del 2014 dove si evidenzia che solo il 3,6% di esse riguarda il monolocale, una tipologia immobiliare che interessa soprattutto gli investitori. Infatti l’analisi limitata a questo taglio sottolinea che a livello nazionale il 60,4% degli acquirenti appartiene  a questa categoria  (è acquistato sia come casa da mettere a reddito sia come casa vacanza). Gli acquirenti di monolocali sono per il 51,3% single e per la restante parte coniugati. Guardando i dati delle tre principali metropoli, Milano, Roma e Napoli si nota come in quest’ultima città il 72,5% di chi acquista un monolocale lo fa per investimento, percentuale superiore alla media nazionale. A Roma e Milano questo immobile si acquista prevalentemente come abitazione principale; questo  sia per motivi economici ma anche a causa della composizione della popolazione che, soprattutto su Milano, vede una percentuale elevata di famiglie monocomponenti.

L’analisi della domanda, riferita alle richieste inserite nella Banca Dati del Gruppo Tecnocasa a dicembre 2014, evidenzia  che solo il 3,6% di chi intende acquistare è interessato al monolocale, dato in diminuzione dello 0,2% rispetto ad un anno fa. Il ribasso dei prezzi infatti fa propendere i potenziali acquirenti che hanno la possibilità di acquistare verso il bilocale o il trilocale, ora più accessibili.

 

Il monolocale per un mercato di nicchia
Il monolocale per un mercato di nicchia 2