Gestione e controllo della qualità nelle imprese edili

A cura di:

Il Corso si configura come Corso di Perfezionamento Universitario di 484 ore, di cui 364 di Didattica Frontale ed Esercitazioni su esempi applicativi e 120 ore di stage in impresa, che prevede il riconoscimento di 45 CFU (Crediti Formativi Universitari). Il corso, nel quadro del progetto formativo FSE/Ministero del Lavoro/Regione Lombardia, si propone di formare quadri dirigenziali di imprese di costruzione, per quanto concerne la valutazione, il controllo e la programmazione della qualità degli organismi edilizi in fase di costruzione dell’opera edilizia.
Il Corso Universitario di Perfezionamento è proposto con il sostegno di ASSIMPREDIL delle province di Milano e Lodi, e per quanto inerisce alla normativa tecnica, con il supporto dell’Ente Nazionale di Normazione (UNI), membro ufficiale dell’International Standardization Organization (ISO) e del Comitato Europeo di Normazione (CEN), nonché con riferimento a European Organization for Technical Approval (EOTA) e all’International Council for Reseach and Innovation in Building and Construction (CIB).
Si propone di formare quadri dirigenziali di imprese di costruzione, per quanto concerne la valutazione, il controllo e la programmazione della qualità degli organismi edilizi in fase di costruzione dell’opera edilizia, riflette l’esigenza attuale e sentita di offrire al mondo del lavoro una professionalità specifica, necessaria alle imprese di ostruzione, che si traduce in ricadute occupazionali di significativo interesse.
Si tratta dunque di un corso professionalizzante di natura metodologica e di natura operativa- esperienziale che ha solidi riferimenti alle realtà imprenditoriali regionali ma anche nazionali e internazionali, stante il tessuto imprenditoriale lombardo nello specifico comparto.
E’ rivolto ad inoccupati/disoccupati in possesso di Laurea o Diploma universitario V.O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Architettura e Ingegneria. Essendoci ancora disponibilità per l’iscrizione, le persone eventualmente interessate possono inviare richiesta di adesione entro lunedì 4 febbraio 2008.

Per ulteriori informazioni
Segreteria organizzativa tel 02 23995159
www.polimi.it