Chiusa la gara per la ristrutturazione della Pinacoteca di Brera

A cura di:

Si è conclusa la procedura di gara europea bandita dalla Direzione Regionale il 18 agosto 2008, con termine di ricezione al 7 gennaio 2009, per l’ampliamento e il riallestimento della Pinacoteca di Brera.
La commissione, costituita l’8 gennaio e presieduta da Sandrina Bandera, soprintendente e direttore della Pinacoteca di Brera, ha individuato l’offerta piu’ vantaggiosa sulla base non solo di una valutazione economica, ma anche delle capacita’ tecniche dei concorrenti.
I lavori della commissione sono iniziati in seduta pubblica il 12 gennaio e si sono conclusi con l’aggiudicazione il 16 aprile 2009.
Ad aggiudicarsi la gara e’ stato il gruppo guidato dall’architetto Mario Bellini che sviluppera’ il progetto di rifunzionalizzazione della Pinacoteca di Brera.
Il gruppo, al quale sara’ affidato l’incarico dopo l’espletamento delle verifiche di legge, comprende professionalita’ articolate con notevole esperienza nel campo del restauro e della musealizzazione di edifici storici ed e’ composto da: architetto Mario Bellini, architetto Maurizio Momo, architetto Stefan Garnero, architetto Chiaro Momo, Geomart.it snc, Impro srl, BVC Progetti, Arching srl.