Batimat 2009: l’edilizia si rinnova

A cura di:

BATIMAT, la più grande vetrina mondiale delle innovazioni e delle tendenze del settore edilizio, accoglierà dal 2 al 7 novembre 2009 tutti i professionisti internazionali attorno a 7 spazi: Elementi Strutturali, Serramenti & Serrature, Finiture & Arredo, Attrezzature & Utensileria, Gestione Sostenibile degli Edifici, Informatica, Servizi.
Luogo privilegiato di incontri e di scambi in cui si svelano le innovazioni e le tendenze di tutto il mondo, questo salone multispecialistico è l’occasione per scoprire le nuove soluzioni tecniche previste nei progetti edilizi e di restauro sostenibile di domani.
La 27a edizione della fiera è dedicata al tema del restauro sostenibile degli edifici e dell’efficacia energetica, illustrerà al meglio un anno di impegno e di realizzazioni dei professionisti del settore per progettare l’edificio di domani, nell’ambito delle raccomandazioni della Grenelle dell’ambiente: riduzione delle dispersioni energetiche, sviluppo delle energie rinnovabili, isolamento acustico, accessibilità per le persone con mobilità ridotta, sicurezza, comfort.
BATIMAT 2009 si inserisce nella dinamica governativa per sostenere il mercato della ristrutturazione e rilanciare il settore delle nuove costruzioni.
Visto il succosso dello scorso anno dello spazio dedicato a Finiture & Arredo, gli organizzatori hanno pensato a una fiera nella fiera, Zoom by Batimat, dedicata all’arredo per interni ed esterni e organizzata intorno a quattro grandi settori: disposizione interna dei locali, illuminazione, rivestimenti e arredo per esterni.
Come sempre molti gli eventi che arricchiranno la proposta fieristica, tra quest il Concorso dell’Innovazione nato con l’obiettivo di premiare e promuovere le innovazioni tecniche nei mercati del settore edilizio e i Trofei del Design che premiano i produttori che lanciano nuovi prodotti in collaborazione con designer dipendenti da aziende del settore e designer non dipendenti.