Costruire e abitare sul lago: un’architettura residenziale tra natura, ecocompatibilità e tecnologie consapevoli

A cura di:

Oggetto della tesi è la progettazione di una residenza ecosostenibile, incentrata sulle tecnologie e i materiali indispensabili per una corretta progettazione nell’ottica della sostenibilità.
In particolare gli aspetti presi in considerazione sono stati la ventilazione e il raffrescamento naturale, sulla base dei quali sono state operate poi tutte le scelte tecnologiche e morfologiche.
Il ruolo della tecnologia e dei materiali utilizzati non è più dunque quello di un “risolutore universale”, un valore aggiunto nell’architettura, ma uno strumento flessibile integrato che si evolve verso la complessità della natura. La corretta progettazione dell’edificio è la chiave per far fronte a tale complessità, integrando le diverse strategie ambientali nel disegno dell’architettura, dalla scelta dell’esposizione e della forma, allo studio dell’involucro, dei sistemi di schermatura, delle parti trasparenti, etc.
Nella tesi, la progettazione della residenza sostenibile si confronta con questi temi, con l’obiettivo di sfruttare gli elementi naturali del sito, il sole, il terreno e l’aria, per migliorare il comportamento dell’edificio, garantendo un buon livello di comfort degli ambienti interni all’insegna di una maggiore interazione tra edificio e ambiente.
Le soluzioni tecnologiche sono dunque strettamente correlate alle strategie ambientali adottate.
Entrando nello specifico, la facciata sud è maggiormente vetrata rispetto agli altri affacci, per poter sfruttare l’apporto solare invernale che viene accumulato nella struttura.
L’involucro di facciata è costituito da una parete in laterizio e da un rivestimento in fasce alternate in pietra e legno.
Le parti in pietra sono realizzate secondo la tecnologia della facciata ventilata, che permette l’estrazione dell’aria dagli ambienti. Inoltre la facciata ventilata facilita lo smaltimento del contenuto di umidità proveniente dall’interno, fornisce una buona protezione della struttura muraria dagli agenti atmosferici, garantisce l’eliminazione dei ponti termici grazie allo strato continuo di isolante e lo smaltimento della radiazione solare incidente sul parametro esterno del periodo estivo, evitano di trasmettere il calore alla muratura.
La tecnologia e il materiale diventa perciò un importante strumento per il raggiungimento di obiettivi di comfort e di prestazioni che rispondono a paradigmi progettuali inizialmente posti.

Per scaricare il testo della tesi in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola delle planimetrie in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola delle piante del piano terra e primo in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola delle piante del piano secondo e copertura in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola dei rendering dei prospetti in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola delle sezioni in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola delle strategie ambientali in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola del controllo solare in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola dei particolari tecnici in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola dei prospetti Ovest e Est in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola dei dettagli costruttivi in PDF
clicca qui

Per scaricare la tavola delle viste prospettiche in PDF
clicca qui