Alvisi Kirimoto + Partners per il ripristino del Teatro dell’Accademia di Belle Arti di Napoli

A cura di:

Lo studio di architettura Alvisi Kirimoto + Partners di Roma, per incarico dell’Accademia di Belle Arti di Napoli – diretta da Giovanna Cassese e presieduta da Sergio Sciarelli – ha sviluppato il progetto per la rifunzionalizzazione del Teatro dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, luogo simbolo di una didattica d’eccellenza.
L’iniziativa in corso si realizza grazie ad un finanziamento ad hoc del Miur-AfaM (Ministero dell’istruzione, dell’università, della ricerca Alta formazione artistica e musicale) e ad una convenzione con il Provveditorato alle opere pubbliche di Napoli.
E’ finalizzata a dotare il teatro per esprimere la sua centralità rispetto ad una moderna didattica delle discipline dello spettacolo, specie per la celebre scuola di Scenografia ricca di tradizione e di futuro.
Un teatro funzionale alla didattica, alla ricerca e alla produzione, ma anche un teatro vero e proprio aperto alla città, luogo emblematico delle sinergie che l’Accademia saprà creare con il mondo dello spettacolo, trait d’union tra il momento della formazione e il mondo della professione.
Il cantiere è stato aperto l’1 luglio 2009.