Stratex Living, per un abitare naturale

A cura di:

Stratex, azienda italiane leader nel settore della produzione e posa in opera di strutture in legno lamellare, ha da sempre fatto di ricerca, innovazione e sviluppo delle nuove tecnologie costruttive i propri punti di forza. Coerentemente con questa filosofia è nata Stratex Living, per produrre strutture prefabbricate eco-sostenibili in legno ad uso civile e residenziale, dal design innovativo ed esclusivo.
L’azienda, da sempre attenta al rispetto dell’ambiente e considerata l’aumentata sensibilità del mercato verso l’edilizia eco-compatibile, ha deciso di inserirsi in un settore ad alta espansione realizzando oggi prodotti di elevato valore qualitativo, attraverso la selezione dei materiali e la cura delle finiture, senza rinunciare al design ricercato. I progetti utilizzano esclusivamente materiali edilizi naturali, caratterizzati da bassi consumi energetici, in linea con le nuove tendenze progettuali. A questo sono stati destinati nuovi impianti produttivi nel recente ampliamento della sede di Sutrio, in Friuli.
Stratex realizza edifici prefabbricati in legno, per l’edilizia pubblica, residenziale e commerciale su progetti propri o del cliente, garantendo, grazie alle proprie maestranze qualificate, la posa in opera delle strutture prodotte, sia in Italia che all’estero. La produzione non è vincolata a standard specifici; è anzi garantita la piena libertà nella progettazione degli spazi e nella scelta dei materiali, con l’inserimento eventuale nel processo anche di strutture speciali in legno lamellare. La fabbricazione dei pannelli modulari avviene attraverso l’impiego di macchine e strumenti dotati delle più recenti tecnologie. L’automazione del processo produttivo e il controllo numerico delle apparecchiature consentono una elevata precisione del prodotto; l’accurata progettazione esecutiva a supporto della produzione porta ad un controllo completo e continuo di tutti i dettagli costruttivi.

Stratex partecipa al Saie di Bologna, dal 15 al 18 ottobre, presso il Pad. 16 stand A/63 – C/68