Laterlite a EXPO 2015 per il Padiglione britannico

LATERLITE

Dal prossimo 1 maggio la città di Milano ospiterà un evento di rilevanza internazionale come EXPO 2015. E anche Laterlite ha dato il proprio contributo alla preparazione di questo importante evento. Sono dell’azienda lombarda, infatti, le soluzioni utilizzate per l’allestimento a verde del padiglione del Regno Unito, opera alla cui realizzazione Laterlite ha partecipato con alcune delle sue soluzioni di maggiore successo come l’argilla espansa Leca e il nuovo LecaGreen, la speciale miscela a base di argilla espansa da utilizzare come substrato colturale leggero.

gb

Con la sua partecipazione a EXPO 2015 il Regno Unito vuole accrescere la consapevolezza globale circa l’impatto che la produzione e il consumo di cibo hanno sulla vita delle persone, ovunque nel mondo. Il Regno Unito mostra ai visitatori del suo padiglione le novità e le innovazioni raggiunte in ogni anello della catena alimentare, dal seme al piatto, dal campo alla tavola.

Il design del padiglione del Regno Unito è ispirato al ruolo unico che gli alveari hanno nel nostro ecosistema, e rappresenta lo spirito della sua partecipazione a EXPO 2015. L’abilità artistica inglese ispira da sempre tutto il mondo e Wolfgang Buttress, il vincitore della competizione lanciata per scegliere l’architettura del padiglione, ha tradotto in termini progettuali la forza del design britannico. Il progetto fonde il design di più alto livello con forti requisiti ecologici, che trovano origine nelle conquiste scientifiche più all’avanguardia, nelle agrotecnologie e nell’ingegneria agraria. Responsabile della costruzione del padiglione è il team di ingegneri edili e costruttori, noti a livello internazionale, di Stage One e Rise. Il padiglione britannico, esteso su un lotto complessivo di 1.910 m2, culmina in particolare in una struttura sferica a nido d’ape, cui i visitatori hanno accesso attraverso un percorso intercalato da vasche posizionate a formare un labirinto, destinate ad ospitare svariate specie vegetali. Ed è proprio nella messa a dimora di queste ultime che hanno trovato impiego l’argilla espansa Leca e il nuovo substrato colturale LecaGreen.

gb2

Se l’argilla espansa Leca, utilizzata come strato drenante di sottofondo nel riempimento delle vasche per le colture, rappresenta ormai da anni una soluzione di largo impiego nelle più svariate applicazioni, LecaGreen – il nuovo substrato colturale a base di argilla espansa Leca sviluppata da Laterlite – rappresenta una soluzione innovativa, messa a punto specificamente per i progetti a verde e in particolare i giardini pensili. In tali ambiti, i prodotti a base di argilla assolvono essenzialmente a due funzioni: lo strato drenante (ovvero la parte a diretto contatto con la superficie artificiale) e il substrato colturale (il materiale costituito da componenti organici sulla quale insiste la coltivazione).

SONY DSC

Proprio a quest’ultimo scopo risponde LecaGreen, speciale miscela di argilla espansa Leca frantumata, aggregati minerali e componenti di natura organica accuratamente selezionati (cocco peat, ammendante compostato verde), caratterizzata da elevata leggerezza, ottima porosità, buona capacità di accumulo e ritenzione idrica, ottima capacità drenante, resistenza e stabilità strutturale nel tempo. Conforme ai requisiti della norma UNI 11235 (“Istruzioni per la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione di coperture a verde”), il prodotto  costituisce un supporto ideale in grado di sostenere lo sviluppo della vegetazione e assicurarne il giusto nutrimento. Disponibile in due versioni, per giardini pensili estensivi o intensivi, LecaGreen si distingue anche per la sua leggerezza, circa 600 kg/m3. La leggerezza del prodotto lo rende ideale per inverdimenti in ambiti di ristrutturazione e per spessori di substrato importanti: l’ottima porosità facilita la circolazione degli elementi nutritivi e assicura l’ossigenazione dell’apparato radicale, mentre la stabilità nel tempo contribuisce ad eliminare il compattamento del substrato (fenomeno di riduzione del volume apparente).

SONY DSC

Nell’ambito della realizzazione del padiglione del Regno Unito, in particolare, nelle vasche disposte lungo il percorso di accesso è stato inizialmente posato un primo strato di argilla espansa Leca in granulometria 8-20 con funzione di strato drenante e di alleggerimento. Su quest’ultimo è stato quindi collocato un tessuto non tessuto come strato di separazione, al di sopra del quale è stato infine pompato uno strato di LecaGreen, in versione per giardini pensili intensivi, che fornirà il necessario substrato colturale alle essenze vegetali da collocare a dimora.
Accanto ai vantaggi funzionali offerti da questi prodotti – posati rispettivamente in quantità di 110 m3 cubi di argilla espansa Leca e 140 m3 di LecaGreen – le soluzioni Laterlite si sono rivelate vincenti anche sotto il profilo dei processi di cantiere. La possibilità di trasferire e pompare in loco i prodotti tramite apposite cisterne gestite dal servizio di posa LecaService, infatti, ha semplificato notevolmente le operazioni, consentendo in un contesto operativo estremamente congestionato il completamento dei lavori in tempi estremamente rapidi.



Altri articoli riguardanti l'azienda

Altri prodotti dell'azienda

Approfondimenti

Sottofondi leggeri e isolanti

Sottofondi leggeri e isolanti

Costruito su progetto dell’architetto razionalista fiorentino Italo Gamberini, il “Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci” di ...
Coperture a verde

Coperture a verde

La copertura a verde, tecnica di grande impatto ambientale ed estetico, è una soluzione tradizionalmente limitata ...

Il vespaio? Facile, isolato, asciutto

Dalle abitazioni monofamiliare ai grandi complessi residenziali, dai centri commerciali agli stabilimenti industriali: sono molteplici le ...

Sistema Parete Bioclima

La combinazione sinergica tra tre prodotti leggeri e isolanti consente di ottenere sistemi monoparete con valori ...

Progetti

Focus prodotti

LATERLITE produce nelle seguenti categorie

Calcestruzzo