CER 318 parla di Spagna, logistica ed energia

A cura di:

E’ in spedizione in questi giorni Cer il giornale della Ceramica n. 318, la rivista edita da Edi.Cer. S.p.A., controllata da Confindustria Ceramica: un numero di cento pagine che chiude l’anno 2009 e che parla di mercati, fiere, real estate, innovazione tecnologica, logistica, ambiente e formazione. 
Il numero si apre con le Lettere del segretario provinciale della Cisl di Modena Francesco Falcone e del vice direttore generale della Banca Popolare dell’Emilia Romagna Luigi Odorici, relative al dibattito sulle modalità e percorsi di uscita dalla crisi.   
Due sono i nuclei centrali di questo numero di novembre/dicembre 2009: il Focus ed il Dossier. Il Focus sul mercato spagnolo si compone di un’analisi dell’economia dell’industria delle piastrelle di ceramica, sulla base di dati aggiornati ad agosto 2009 relativi alla produzione ed alle esportazioni nel mondo, e dell’andamento della crisi del settore delle costruzioni in Spagna, a cui si aggiunge un ampio reportage sulla discussione in atto a Castellon per uscire dalla crisi.
Il Dossier, dal titolo “La movimentazione interna e la logistica esterna”, è invece un contenitore d’approfondimento sulle tematiche dei trasporti e della gestione logistica delle merci, che ne delinea l’ammontare del traffico ed affronta le problematiche legate ai costi della loro mobilità.        
Tra le Interviste, sono presenti quella al “Barone della ceramica” Luitwin Gisbert von Boch, per venticinque anni presidente di Cérame-Unie, la Federazione europea della ceramica, e ad Alfonso Panzani, nuovo presidente della Cet, la Federazione europea dei produttori di piastrelle di ceramica. 
Altri contenuti sono legati alle Fiere, che forniscono il resoconto di Cersaie 2009 e la presenza del Ceramic Tiles of Italy al Sia Guest di Rimini e a 100% Design di Londra; al Real Estate, evidenziando come la crisi immobiliare colpisca principalmente le città medie che registrano un importante calo nelle compravendite; all’Innovazione Tecnologica, relativi ad un nuovo metodo di progettazione stampi applicato alla ceramica sanitaria; all’Ambiente, che approfondiscono la tematica della comunicazione ambientale d’impresa; all’Energia, scaturiti da un convegno del RIE a Bologna che ha messo in evidenza le criticità relative alla carenza degli stoccaggi del gas, e alla Formazione che rivelano l’andamento positivo di Foncer, il fondo pensione complementare a capitalizzazione per i lavoratori dipendenti del settore ceramico e dei materiali refrattari. 
Cer il giornale della ceramica si rivolge alle aziende dell’intera filiera – dai produttori di piastrelle, di sanitari in ceramica, di stoviglieria e ceramica ornamentale, ma anche di tecnologie, materiali e servizi – al management tecnico, della ricerca e sviluppo, commerciale, di marketing, finanziario e di comunicazione di tutte queste imprese e agli opinion leader che a diverso titolo interagiscono con questi interlocutori.