SCREEN. Il video e la comunicazione del progetto

A cura di:

Si avvia il 19 aprile 2010 con una edizione completamente rinnovata del Master sulla comunicazione in video dell’Istituto Nazionale di Architettura “SCREEN. Il video e la comunicazione del progetto”.
Il master nato con la direzione scientifica di Luca Diffuse e Maria Luisa Palumbo vuole rispondere ad una concreta domanda del mercato del lavoro, dove è in forte crescita la richiesta di una nuova figura professionale: il video designer, un professionista che sappia ibridare competenze nel campo della comunicazione visiva, gestendo contenuti multimediali, formati digitali, animazioni grafiche ed audio design.
Rivolto a giovani architetti, grafici, comunicatori, il master si propone di formare professionisti della comunicazione video: professionisti in grado di dialogare col mondo dell’architettura, dell’arte, della moda, della musica ed in generale della produzione creativa, per raccogliere le istanze di un progetto o di un prodotto e raccontarle attraverso un video.
Grazie all’integrazione tra moduli teorici e moduli tecnici dedicati allo studio dei linguaggi visivi contemporanei, e attraverso delle mirate esperienze produttive (laboratori di sintesi), alla fine del master lo studente sarà in grado di gestire l’intero ciclo produttivo di un video professionale, sia esso un video d’architettura, un videoclip musicale, un video per un allestimento museografico o uno spot pubblicitario.
I laboratori impegneranno gli studenti in produzioni video che avranno come committenti studi di architettura, gallerie d’arte, firme della moda, gruppi musicali… Tra gli altri, in questa edizione verrà prodotto il video di POLE DANCE, il progetto dello studio SO-IL vincitore del concorso per il Young Architecture Program 2010 al P.S.1 di New York.