Lo spazio in-forme

A cura di:

Il Master di Architettura digitale IN/ARCH “Lo spazio in-forme giunge alla sua XV edizione.
Che cosa vuol dire digitale e come essere progettisti nell’età del digitale?
A partire da queste domande il Master si propone di formare un progettista consapevole delle caratteristiche del mondo in cui viviamo e capace di utilizzare in modo professionale le più innovative tecniche di rappresentazione e comunicazione del progetto: dal trattamento delle immagini bidimensionali (Photoshop, Illustrator), alla modellazione solida (3D Studio Max), parametrica (Revit) ed algoritmica (Grasshopper), sino alla produzione video (After Effects, Premiere) ed alla realizzazione di siti web (Flash).

Il 24 maggio si inaugura presso l’ANCE la XV edizione del Master arricchito dal “Laboratorio di fabbricazione digitale” curato da Carlo Maria Ciampoli (LAN Live Architecture Network), finalizzato ad esplorare l’integrazione tra le tecniche di progettazione generativa e parametrica e le tecniche di fabbricazione digitale tramite macchine a controllo numerico (stampanti 3D, tagliatrici laser, fresatrice a controllo numerico), arrivando alla realizzazione di un prototipo in scala 1:1 presso SOLIDO www.solido3d.info .
Questo laboratorio si aggiunge ai due già ampiamente sperimentati con successo all’interno del Master i cui risultati in itinere è possibile visionare ai link dell’IN/ARCH riportati in home page di www.inarch.it
• Laboratorio di modellazione cogenerativa ed autogenerativa curato da Massimo Campari e Stefano Salvatore, finalizzato a sperimentare le potenzialità rappresentative e progettuali di MaxRhinoceros e Grasshopper;
• Laboratorio “Progettazione di un prototipo di casa modulare” curato da Alessandro Ciarpella (GAP Architetti Associati), finalizzato a sperimentare la confluenza di tutte le tecniche acquisite nel corso del Master in un unico processo progettuale che vada dalla ideazione del concept sino alla comunicazione del progetto attraverso un sito web ed un video.

Nonostante sia scaduto il 23 aprile il termine per inviare la propria richiesta di iscrizione corredata di CV è ancora possibile iscriversi data la disponibilità di posti.

Per ulteriori informazioni
e-mail: inarch@inarch.it