EOX, l’ascensore sostenibile e digitale per il residenziale

TK Elevator Italia

L’Italia, con un milione di ascensori installati, ha il parco macchine più vecchio ed energivoro d’Europa. Gli ascensori possono avere un ruolo importante nella transizione energetica, per la decarbonizzazione degli edifici. Il nuovo EOX di TK Elevator è una soluzione tecnologica, sostenibile e digitalizzata che assicura massimo risparmio energetico, sicurezza e minimo impatto ambientale

EOX, l'ascensore sostenibile e digitale di TK elevator

L’Italia è un paese con un parco edilizio obsoleto ed energivoro, lo sappiamo bene, e anche gli ascensori non fanno eccezione.

Anche se siamo il secondo paese al mondo per impianti installati, con un milione di elevatori che ogni giorno compiono 100 milioni di corse, 500mila sono vecchi e andrebbero riqualificati: deteniamo il primato del parco ascensori più obsoleto d’Europa, il 50% ha infatti più di 30 anni e per la maggior parte sono stati realizzati con tecnologie vecchie ed energivore.

Si tratta però di impianti importanti per la decarbonizzazione degli edifici, responsabili di consumi, sprechi energetici ed economici, soprattutto in questo periodo caratterizzato da forti rincari dell’energia: basti pensare che quotidianamente gli ascensori in Italia consumano 2 TWh, sufficienti per alimentare per un anno una città come Genova. Il 2-5% del complessivo 30% di consumi di energia elettrica mondiale dovuti agli edifici è legato ai 12 milioni i ascensori installati nel mondo che trasportano quotidianamente circa 1 miliardo di persone.

Il ruolo degli ascensori nella decarbonizzazione degli edifici. Il nuovo EOX

Non sempre, quando si pensa agli interventi di riqualificazione si considera l’ascensore, eppure Luigi Maggioni Amministratore Delegato TK Elevator Italia – Nuovi Impianti spiega che gli impianti vecchi “pesano per circa il 10% sul consumo annuo di energia elettrica di un condominio medio”. Proprio per questo “risulta evidente l’urgenza di introdurre nelle nostre città nuovi sistemi di mobilità altamente tecnologici e digitalizzati, che rispondano alle esigenze non solo di maggior risparmio ma anche di minor impatto ambientale”.

TK Elevator, in occasione del lancio di EOX, ascensore che offre altissime prestazioni, ha presentato uno studio che evidenzia che la sostituzioni di tutti i vecchi impianti con alternative più moderne ed efficienti, permetterebbe un risparmio di 280 GWh all’anno, quanto consuma in un anno una città di 90.000 abitanti per intenderci. Una stima fatta considerando un uso di 4 volte al giorno per un totale di 20mila passeggeri annui.

EOX, l'ascensore sostenibile e digitale

Le tre regioni che potrebbero avere maggiori vantaggi economici e di risparmio energetico sono la Lombardia, regione con 84mila edifici con almeno un ascensore, Lazio, con 52.000 edifici con un elevatore e Piemonte con 41.000.

EOX, l’ascensore green e digitalizzato

EOX è un ascensore, pensato principalmente per il mondo residenziale, che unisce alta tecnologia a digitalizzazione e sostenibilità, è infatti in classe di efficienza energetica A.

EOX vanta alcune caratteristiche d’eccezione, tra cui la funzione eco-mode che permette di ridurre l’accelerazione adattandosi ai flussi di traffico dell’edificio. Inoltre, grazie all’azionamento rigenerativo, EOX permette di recuperare l’energia in frenata, che viene reimmessa nell’edificio, richiedendo fino al 28% in meno di energia. Ha un peso ridotto che limita l’impronta di carbonio e richiede una minor quantità di carburante per il trasporto, che permette una riduzione media delle emissioni di CO2 maggiore del 10% .

EOX, l'ascensore green e digitalizzato di TK Elevator

Anche la produzione del nuovo ascensore è sostenibile: viene infatti fabbricato negli stabilimenti di TK Elevator in Europa, alimentati al 100% da elettricità proveniente da fonti rinnovabili. Inoltre una dashboard nel portale cliente permette di verificare il consumo energetico dell’ascensore e i risparmi su base giornaliera, mensile e annuale.

Quella di EOX è una piattaforma in evoluzione, grazie infatti all’infrastruttura cloud di Microsoft e alla potenza di calcolo ad alte prestazioni di NVIDIA, l’ascensore si adatterà alle esigenze dei clienti senza che siano necessari interventi invasivi perché i componenti necessari per l’espansione digitale sono inclusi di serie sin dalla prima fase.

EOX garantisce inoltre un’esperienza “personalizzata”: gli utenti con una semplice APP possono prenotare la corsa o vedere contenuti dinamici su uno schermo multimediale presente in cabina, che si può personalizzare.

L'ascensore EOX è dotato di display multimediale
L’ascensore EOX è dotato di display multimediale

E, ancora, il nuovo elevatore è dotato delle funzioni di manutenzione predittiva e intelligente, con la possibilità di fare interventi a distanza.

L'ascensore EOX è dotato delle funzioni di manutenzione predittiva e intelligente

Luigi Maggioni commenta “Ascensori green e nativi digitali come EOX, grazie a tecnologie a consumo ridotto, sistemi di recupero dell’energia in frenata e strutture ultraleggere a minor impatto di carbonio, possono offrire anche negli edifici residenziali un risparmio energetico e una riduzione delle emissioni fino al 28% durante il loro utilizzo”.



Altri articoli riguardanti l'azienda

Altri prodotti dell'azienda

Focus prodotti

TK Elevator Italia produce nelle seguenti categorie