Firmato Saint Gobain Glass il nuovo ponte a Venezia

Saint-Gobain Glass

A cura di:

La città di Venezia, patrimonio dell’umanità, chiuderà l’anno ricevendo un’opera storica: il quarto ponte sul Canal Grande, realizzato da uno dei più grandi architetti viventi, lo spagnolo Santiago Calatrava e firmato con vetro Saint Gobain Glass. Si tratta di una scultura sobria e delicatissima, una semplice campata a forma di freccia da sponda a sponda, senza nessun supporto visibile, costruita per la maggior parte con vetro proveniente dallo stabilimento pisano di Saint Gobain Glass Italia.
L’anima è in acciaio, i parapetti in vetro, come in vetro e pietra d’Istria (tutti materiali tipici di Venezia scelti appositamente in quanto tali da Calatrava) sono i 300 gradini, a conferire un effetto acqua che dà la sensazione di camminare proprio a vista sull’acqua del Canal Grande.
Il ponte, lungo 92 metri, che al centro raggiunge la larghezza massima di 9,5 metri per un altezza di 10, unisce la riva di piazzale Roma con quella della Ferrovia.
Arriva a distanza di settant’anni dall’ultimo ponte realizzato nella città dei Dogi: quello di legno dell’Accademia.
Complessivamente saranno utilizzate 56 tonnellate di vetro prodotto da Saint Gobain Glass, di cui 39 tonnellate per le vetrate calpestabili e 17 tonnellate per i parapetti.
I 300 gradini, tutti di superficie diversa e quindi realizzati su misura, sono costituiti da 4 strati di vetro temperato di cui un ultimo vetro caratterizzato da una serigrafia particolare antiscivolo, mentre i 90 parapetti sono in vetro stratificato.
La trasformazione e la posa del vetro saranno eseguite da VIS, Vetreria Industriale Saint-Gobain di Varedo.
Fino al 1850 il Canal Grande era oltrepassato solamente dal ponte di Rialto: nel giro di dieci anni gli austriaci realizzarono due ponti in ferro, uno di fronte alla stazione ferroviaria ed un altro nell’area delle Gallerie dell’Accademia.
Santiago Calatrava è famoso per aver realizzato alcuni tra i ponti più avveniristici del mondo, dal Puente de la Mujer di Buenos Aires, dal Punte del Alamillo sul Guadalquivir all’Oberbaumbrücke di Berlino.




Articolo realizzato in collaborazione con...