Klimahouse 08 ha superato le aspettative

A cura di:

Norbert Lantschner, Direttore dell’Agenzia Casaclima, commenta così il successo di “Klimahouse”: “La fiera specializzata bolzanina è la conferma dell’enorme fabbisogno di informazioni nel settore dell’edilizia sostenibile. Progettisti, imprenditori e consumatori desiderano sapere come risparmiare energia ed imparare a sfruttare bene questa grande opportunità: una cosa è certa, ogni aumento del prezzo del petrolio accresce i costi dell’energia. Klimahouse e il congresso “Costruire il futuro” che si è tenuto nel suo ambito rappresentano un significativo luogo d’incontro per tutto il settore”.
Dall’indagine statistica condotta da Fiera Bolzano su un campione di 750 visitatori emerge che il 94,2% degli intervistati ha giudicato positivamente la rassegna: “molto buona” l’ha definita il 31,1%, “buona” il 63,1%, “soddisfacente il 5,1%. Solo lo 0,4% si è espresso in toni negativi.
Anche gli espositori si sono dichiarati molto soddisfatti dell’andamento di “Klimahouse”.
Il sondaggio statistico pone in evidenza che il 66,1% degli intervistati è giunto in Fiera per motivi legati alla propria professione; il 24% ha affermato di lavorare in uno studio di progettazione, il 22,1% in imprese edili, il 10,1% in aziende d‘installazione d‘impianti. Il resto degli interpellati opera nel comparto del risanamento, del commercio di materiali e in istituzioni pubbliche.
Il successo della manifestazione è dovuto anche all’attenta selezione degli espositori, durante la conferenza stampa di presentazione di “Klimahouse” infatti, il Direttore di Fiera Bolzano Reinhold Marsoner ha ribadito che gli espositori della fiera specializzata bolzanina sono stati sottoposti ad una rigorosa selezione in base a criteri di qualità anche in virtù del fatto che con questa manifestazione il quartiere fieristico ha raggiunto il limite massimo di capienza.
Il congresso “Casa Clima – Costruire il futuro” ha fatto da sfondo all’edizione 2008 della fiera: vi hanno partecipato oltre 900 operatori provenienti da tutt‘Italia. Numerosi visitatori sono stati registrati anche presso il forum allestito all‘interno del padiglione fieristico, dove hanno avuto luogo 32 presentazioni a cura di associazioni, istituzioni ed aziende espositrici. Vi hanno assistito oltre 1.700 persone. Le iniziative dell‘A.N.A.B. (Associazione Nazionale Architettura Bioecologia) e dell‘A.N.I.T. (Associazione Nazionale per l‘Isolamento Termico ed acustico) hanno registrato un gran successo di partecipazione.
365 operatori hanno aderito alle 12 visite guidate, organizzate dalla Enertour (Tis Innovation Park) in collaborazione con Fiera Bolzano, a case-clima altoatesine, che ben presto hanno registrato il “tutto esaurito”.
Il 16 e il 17 gennaio ha avuto luogo la borsa della cooperazione ECOconstruction cui hanno aderito oltre 51 aziende in cerca di nuovi contatti commerciali oltre i confini provinciali.
La terza edizione di Klimahouse ha consolidato il proprio ruolo di rassegna leader in Italia anche grazie ai quasi 37.000 operatori giunti in Fiera per conoscere le novità del settore, per avviare nuovi contatti e per effettuare ordini.
Numerosi visitatori provenienti da regioni dell‘Italia centrale e meridionale sono attesi a “Klimahouse Roma”, 1a Fiera-congresso per l’efficienza energetica e l’edilizia sostenibile, che si terrà nella capitale il 23 e il 24 ottobre 2008. Il Direttore di Fiera Bolzano Reinhold Marsoner ha dichiarato che in occasione della rassegna bolzanina non solo i visitatori ma anche gli espositori hanno manifestato grande interesse per “Klimahouse Roma”.

Klimahouse
Bolzano, 17-20 Gennaio 2008